Superbike, Scott Redding

Superbike, Scott Redding saluta Ducati: “BMW progetto ambizioso”

Scott Redding chiude la stagione Superbike 2021 al 3° posto e saluta Ducati. A dicembre in pista con BMW per il primo test sulla M1000RR.

21 novembre 2021 - 20:47

Scott Redding chiude il secondo e ultimo anno con Ducati al terzo posto in classifica Superbike. Nell’ultima gara al Mandalika Circuit ha dato vita ad un emozionante duello con Jonathan Rea, ha cercato la vittoria fino all’ultimo giro. Ma alla fine si è dovuto arrendere alla Kawasaki del nordirlandese, su una pista in condizioni estreme per via della pioggia. “Non volevo che la seconda manche venisse cancellata… Normalmente mi sarei avvicinato a una gara del genere con cautela, ma non importa, ho fatto quello che era possibile. Non l’ho fatto per lo show, volevo solo continuare a combattere, come Jonathan“.

La sfida con Johnny

Terzo posto in gara-1, secondo in gara-2, lascia un buon ricordo in casa Ducati. Solo il tempo dirà se la scelta di Alvaro Bautista si rivelerà azzeccata. Fatto sta che Scott Redding si è riconfermato il miglior pilota del marchio anche in questa stagione Superbike. “E’ dura concludere la stagione con una gara così bella. Penso che sia stato uno delle migliori sfide in pista della mia carriera. In ogni caso guarderò una replica e sono al settimo cielo“.

I commissari hanno optato per una seconda manche ridotta a 12 giri per via della pioggia. Nessuno voleva chiudere il Mondiale senza scendere in pista. “Di solito una gara del genere passa in un lampo, ma non questa volta. Non lo so, forse hanno fatto qualche giro in più”, ha scherzato il britannico della Ducati. “Nel frattempo ho anche pensato che se avesse iniziato a piovere più forte, ci saremmo dovuti fermare. L’asfalto offre molto grip sul bagnato, una quantità incredibile…”.

Prossimo capitolo Bmw

Bilancio di fine campionato positivo, anche se l’obiettivo iridato non è stato centrato. “E ‘ stata una stagione abbastanza positiva , ma alcuni errori da parte mia e della squadra ci hanno privato dell’opportunità di lottare fino alla fine per il titolo“. Chiuso il capitolo Ducati è il momento di pensare alla prossima avventura con Bmw. L’8-9 dicembre dicembre Scott Redding sosterrà il primo test con la M1000RR all’Estoril, il 15-17 dicembre a Jerez. Avrà Michael Van der Mark come compagno di squadra. “Sarà un test importante per me, per poter studiare il potenziale della moto, capirne pregi e difetti. È un progetto ambizioso“.

Che favola Marco Simoncelli! “58” racconto illustrato in vendita anche su Amazon Libri

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Superbike, Toprak Razgatlioglu

Superbike, Yamaha campione: ma in Giappone priorità alla MotoGP

Superbike, Chaz Davies

Superbike, Chaz Davies cerca lavoro: “Questo è il mio mondo”

Iker Lecuona

MotoGP, Iker Lecuona critica KTM: “Non è corretto”