Superbike

Superbike: grave trauma cranico per Tom Sykes, rimane in osservazione

Arrivano aggiornamenti da BMW dopo l'incidente di Gara 2 Superbike al Montmelo che ha coinvolto Tom Sykes. Il britannico rimane in ospedale a Barcellona

20 settembre 2021 - 18:35

Arrivano aggiornamenti sulle condizioni di Tom Sykes dopo l’incidente accorso in Gara 2 di Superbike al Montmelo. A darci notizie riguardo il britannico è il team stesso tramite una nota ufficiale, dove si parla di un “grave trauma cranico” dopo ulteriori esami. Sykes rimane sotto osservazione all’ospedale di Barcellona. Non si esclude tuttavia la possibilità che Tom possa essere dimesso mercoledì.

Rimane dunque incerta la presenza a Jerez per il prossimo round che si disputerà tra pochi giorni. Sempre stando a quanto dice il team, non è chiaro se Sykes potrà essere in grado di prendere parte al decimo round della stagione Superbike, subito successivo a quello di Barcellona. In caso di forfait, BMW potrebbe avere il sostituto in casa, dato che Eugene Laverty è ancora fermo dopo le vicissitudini di inizio stagione. Ricordiamo che Sykes non è l’unico ad avere riportato conseguenze negli incidenti del weekend: qua il recap con le condizioni di Davies e Lowes.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Superbike, Mandalika

Superbike: Gran finale, a che punto è il Mandalika Street Circuit?

Superbike, Scott Redding

Superbike, Scott Redding: il salto nel vuoto con BMW

motogp 2021

MotoGP/SBK: cambia il limite d’età per Mondiali e campionati minori