Superbike

Superbike, il bollettino medico: come stanno Sykes, Davies e Lowes

Weekend ricco di colpi di scena in Superbike, ma anche di incidenti. Tante le bandiere rosse e gli infortuni: ecco la situazione dei tre piloti

20 settembre 2021 - 12:09

Il weekend della Superbike a Barcellona è stato pieno di sorprese, ma anche di incidenti. Non sono mancate infatti le bandiere rosse nel corso del fine settimana catalano e al termine delle due giornate di gara il bollettino medico fa spavento. Gli sfortunati protagonisti sono stati Sykes, Davies e Lowes. Tutti e tre potrebbero non essere in pista a Jerez, dato che la gara si svolgerà tra pochi giorni.

La situazione di Sykes (pronto Laverty?) e Davies

Facciamo ordine: il primo, Sykes, è quasi sicuramente out per il prossimo weekend spagnolo. Il britannico ha subito una commozione cerebrale e ha contusioni sul corpo. Dunque non lo vedremo molto probabilmente a Jerez (se la prassi dovesse essere la stessa di Cluzel..) e al suo posto potrebbe tornare Eugene Laverty. Frattura di due costole nella parte posteriore del corpo invece per Chaz Davies, che ha passato la notte a Barcellona. Non c’è l’ufficialità, ma pare piuttosto improbabile che possa essere al via del prossimo round, ergo Go Eleven dovrà cercare un sostituto.

Ci sono possibilità di rivedere Lowes a Jerez?

Infine Lowes, che ha subito colpi alla mano e al polso durante la caduta in Gara 2. Lo sfortunato pilota di Kawasaki è stato centrato da Epis e rimane in dubbio a sua volta per Jerez. Si parla di un possibile polso KO, ma ancora non si hanno certezze. Dei tre piloti, Alex è quello che potrebbe essere di nuovo in pista, tuttavia è bene avere cautela e aspettare prossime informazioni a riguardo.

Jonathan Rea “In Testa, la mia autobiografia” In vendita anche su Amazon Libri

1 commento

Anonimus
12:46, 20 settembre 2021

Una carneficina insomma….

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Superbike, Jonathan Rea e Toprak Razgatlioglu

Superbike, Jonathan Rea: “Nulla da perdere”. Toprak: “Voglio vincere”

Superbike, Toprak Razgatlioglu

Superbike, Razgatlioglu manca il tris: problemi tecnici in gara-2

Superbike, Jonathan Rea

Toprak perfetto ma ecco perchè Rea tiene la Superbike ancora in ballo