Superbike

Superbike: Ecco chi correrà il Mondiale 2020

Quasi definitiva la lista di piloti e team permanenti del Mondiale Superbike 2020. Da tempo non si vedevano 22 piloti in griglia, più le wild card

30 dicembre 2019 - 8:32

Si è ormai completata la lista di piloti e team che scenderanno in pista nel Mondiale Superbike. Siamo a quota 22 “permanenti”, presenza in forte crescita rispetto alle più recenti edizioni. Stimando tre-quattro wild card ammesse, il colpo d’occhio della griglia di partenza dei 13 round previsti sarà niente male. I costruttori presenti sono cinque: Kawasaki (campione del Mondo in carica), Yamaha, BMW, Ducati e Honda, che dopo 17 anni torna a ruggire sotto le insegne HRC. I team iscritti sono quindici. Ad oggi non è dato sapere se Mie Moriwaki Honda si presenterà con un unico pilota (Takumi Takahashi) oppure avrà una seconda guida. In questo caso il numero dei “permanenti” salirebbe a quota 23.

LO SCHIERAMENTO PROVVISORIO 2020 

Jonathan Rea GB Kawasaki Racing Team
Alex Lowes GB Kawasaki Racing Team
Xavi Fores SPA Puccetti Racing
Lorenzo Savadori ITA Pedercini Racing
Jordi Torres SPA Pedercini Racing
Maximilian Scheib CHI Orelac

Scott Redding GB Aruba.it Ducati
Chaz Davies GB Aruba.it Ducati
Leon Camier GB Barni Ducati
Michael Rinaldi ITA Go Eleven Ducati
Leandro Mercado ARG Motocorsa Ducati
Sylvain Barrier FRA Brixx Ducati

Michael vd Mark OLA Yamaha WorldSBK
Toprak Razgatlioglu TUR Yamaha WorldSBK
Loris Baz FRA Ten Kate Yamaha
Garrett Gerloff USA GRT Yamaha
Federico Caricasulo ITA GRT Yamaha

Tom Sykes GB BMW Motorrad
Eugene Laverty IRL BMW Motorrad

Alvaro Bautista SPA Honda HRC
Leon Haslam GB Honda HRC
Takumi Takahashi GIA Moriwaki Mie Honda

IL CALENDARIO 

1 marzo: Phillip Island (Australia)
15 marzo: Losail (Qatar)
29 marzo: Jerez (Spagna)
19 aprile: Assen (Olanda)
12 maggio: Imola (Italia)
24 maggio: Aragon (Spagna)
14 giugno: Misano (Italia)
5 luglio: Donington (Gran Bretagna)
2 agosto: Oschersleben (Germania)
6 settembre: Portimao (Portogallo)
20 settembre: Catalunya (Spagna)
27 settembre: Magny Cours (Spagna)
11 ottobre: San Jose (Argentina)

I PROSSIMI TEST

22-23 gennaio Jerez (Spagna)
26-27 gennaio Portimao (Portogallo)
24-25 febbraio Phillip Island (Australia)

FORMAT: SEMPRE TRE GARE 

Nessuna modifica al format, con tre gare confermate in ciascuno dei 13 round. Le gare “lunghe” partiranno alle 14:00 di sabato e domenica, la Superpole Race (10 giri) scatterà domenica alle 11. Non cambia neanche la Superpole, con 25 minuti disponibili per tutti i piloti: il via sabato alle 11:00. Il venerdi si comincerà con le abituali due sessioni da 50 minuti ciascuna (qui gli orari completi)

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Superbike, Jonathan Rea si lancia verso quota 100

Superbike, Magny Cours

Superbike Magny Cours, Gli orari in pista e le dirette SKY MotoGP HD e TV8

Superbike, Aprilia

Superbike, “Far correre l’Aprilia 1100 nel Mondiale? Non se ne parla”