Superbike Chaz Davies

Superbike, Chaz Davies salterà i test a Misano causa quarantena!

Il pilota del team Go Eleven Superbike ha contratto il Covid! Adesso è negativo, ma il debutto con la squadra piemontese dovrà aspettare ancora..

14 marzo 2021 - 13:46

Il ‘debutto’ di Chaz Davies con il team Go Eleven in Superbike dovrà aspettare ancora. Dopo le due giornate di test buttate causa meteo a Gennaio e l’assenza nei test privati Ducati a Misano a febbraio causa restrizioni Covid-19, è ancora una volta il virus a fermare il gallese. Davies non potrà scendere in pista a Misano nelle prossime due giornate di prove a causa della quarantena prevista per legge e non riuscirà ad arrivare in Italia in tempo.

Chaz Davies ha contratto il Covid-19!

Chaz in questi giorni è risultato positivo al Coronavirus, ma adesso è negativo: l’annuncio arriva dal gallese stesso sui canali ufficiali del team Go Eleven. “La prossima settimana sarei dovuto essere in pista a Misano, ma ho contratto il Covid e sono a casa in quarantena. Purtroppo non posso iniziare la mia nuova avventura con Go Eleven, però rimangono due mesi prima dell’inizio della stagione. Sicuramente saremo in pista tra due settimane a Barcellona: sto bene, ci vediamo presto”.

Team Go Eleven comunque in pista

La squadra piemontese dovrebbe comunque girare a Misano in questi due giorni con un altro pilota. Ancora non si conosce il nome, ma la compagine italiana sarà al lavoro per preparare al meglio la stagione 2021. Purtroppo senza il tanto atteso Chaz Davies, che dovrà allora aspettare ancora un po’ prima di debuttare con i suoi nuovi colori. L’attesa non dovrebbe essere lunga: tra due settimane ci saranno i test ufficiali Superbike a Barcellona.

Jonathan Rea “In Testa, la mia autobiografia” In vendita anche su Amazon Libri

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Superbike, Scott Redding

Superbike, Scott Redding: il salto nel vuoto con BMW

motogp 2021

MotoGP/SBK: cambia il limite d’età per Mondiali e campionati minori

Superbike BMW

Superbike, BMW cala gli assi: Baz e Laverty UFFICIALI nel 2022