Superbike Razgatlioglu

Superbike, calvario senza fine per Razgatlioglu: salta i test ad Aragón

Dopo avere mancato i test Superbike a Barcellona e Aragon, Razgatlioglu salterà altri due giorni sempre al Motorland: la leadership Yamaha è a rischio?

20 aprile 2021 - 11:48

Toprak Razgatlioglu aveva sicuramente sognato un inizio di 2021 Superbike differente rispetto a come stanno andando le cose. Il pilota turco di Yamaha partiva decisamente carico per affrontare la nuova stagione, ma mentre i suoi rivali continuano a provare le derivate di serie e preparare la stagione, lui deve rimanere fermo.

Da Barcellona ad Aragon non c’è pace

Dopo avere saltato i test ufficiali a Barcellona per essere risultato positivo ad un test Covid-19 (senza sintomi), Toprak è stato costretto a mancare anche la due giorni di test ad Aragón prevista per il 12/13 aprile. A guidare lo sviluppo della Yamaha Superbike sono così stati soltanto Andrea Locatelli, Garrett Gerloff Kohta Nozane, (più la presenza del convalescente Niccolò Canepa come sostituto). Piloti ufficiali che continueranno il lavoro in questi giorni.

Leadership Yamaha a rischio?

Razgatlioglu mancherà infatti anche ai prossimi test di questa settimana nelle giornate di mercoledì e giovedì, dove ci saranno anche le Kawasaki di Jonathan Rea Alex Lowes. Il pilota turco è rientrato in patria e avrà così cinque giorni di prove in meno rispetto ai pari marca. Intanto Garrett Gerloff continua a fare progressi e prosegue il lavoro sulla Yamaha: la leadership di Toprak, così, rischia di essere a rischio…

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Superbike, Mandalika

Superbike: Gran finale, a che punto è il Mandalika Street Circuit?

Superbike, Scott Redding

Superbike, Scott Redding: il salto nel vuoto con BMW

motogp 2021

MotoGP/SBK: cambia il limite d’età per Mondiali e campionati minori