Superbike, Jonathan Rea a Portimao 2020

LIVE Superbike Portimao: Rea trionfa in Gara-1, Redding 7°

LIVE della gara-1 di Superbike a Portimao. Segui la diretta in tempo reale giro dopo giro. Jonathan Rea parte dalla pole position.

8 agosto 2020 - 14:59

Jonathan Rea va a prendersi la vittoria in Gara-1 Superbike a Portimao. Partito dalla pole position, il pilota Kawasaki ha guidato in testa per tutti i 20 giri, senza mai essere preoccupato dagli inseguitori. Gara in solitaria anche per la Yamaha di Toprak Razgatlioglu che chiude sul secondo gradino del podio. Più combattuta la terza piazza, ma nel finale van der Mark va a consolidare il suo vantaggio dopo le buone prestazioni nelle libere del venerdì.

Ai piedi del podio l’altra Kawasaki ufficiale di Alex Lowes, anticipando l’italiano Michael Rinaldi autore di una prestazione assai intelligente. 6° Loris Baz che nel finale beffa Scott Redding. Sykes, Bautista, Laverty chiudono la top-10.

SBK Portimao: la diretta di Gara-1

-2 giri: Ricordiamo la top-5: Rea, Razgatlioglu, van der Mark, Lowes, Rinaldi. Redding 6°

-4 giri: Rinaldi si incolla alla Rossa di Redding. 13° Chaz Davies.

-5 giri: Lowes sorpassa Redding e Rinaldi dà l’attacco al collega di marca…

-6 giri: Jonathan Rea si avvia verso la vittoria qui a Portimao. Il Mondiale Superbike ritrova il suo re!

-8 giri: Van der Mark infila all’interno Scott Redding. 5° Lowes davanti a Rinaldi e Baz.

-9 giri: Rea e Razgatlioglu iniziano ad amministrare il loro vantaggio, per il terzo gradino del podio si candidano Redding e van der Mark. 18° Marco Melandri.

-11 giri: L’olandese della Yamaha risale in quarta piazza. Jonathan Rea ha un vantaggio di oltre 2″ su Toprak. Redding prova a inseguire il pilota turco.

-12 giri: Scott Redding supera Loris Baz e va a prendersi la terza posizione. Chaz Davies è 14°.

-13 giri: Errore di van der Mark che scivola in sesta piazza. Redding adesso è 4°. Buona rimonta di Bautista che, partito dalla 20esima finestra, è risalito fino alla nona piazza.

-14 giri: Grande salvataggio di van der Mark. Nel primo settore la Yamaha sembra avere un netto vantaggio, ma Jonnhy Rea guadagna progressivamente decimi.

-15 giri: Rea ha quasi 4 decimi di vantaggio sul diretto inseguitore Razgatlioglu.

-16 giri: Redding guadagna una posizione ed è 5°, ma Rea inizia a dare uno strattone agli inseguitori. Occhio al consumo delle gomme.

-18 giri: SC1 standard all’anteriore, SC0 standard per Jonathan Rea e la maggior parte dei piloti in questa Gara-1 di Superbike. Lowes, Bautista, Melandri e pochi altri hanno montato al posteriore la SCX Standard.

-19 giri: La top-10: Rea, Razgatlioglu, Baz, Van der Mark, Lowes, Redding, Rinaldi, Haslam, Sykes e Laverty.

-20 giri: Il pentacampione Kawasaki parte subito bene e proverà a martellare da subito. A seguire Toprak e Lowes. Scott Redding 6°

15:00 – Il giro di riscaldamento è partito. Jonathan Rea va alla ricerca di una riscossa dopo la prestazione un po’ opaca di Jerez.

Il sabato di SBK a Portimao

Jonathan Rea parte dalla pole dopo aver piazzato il miglior crono nella Superpole. Ha lavorato bene nella prima parte di questo week-end Superbike a Portimao e nella qualifica ha piazzato il suo primo time attack, spezzando un certo monopolio che le Yamaha sembravano voler imporre in terra portoghese. Per il pentacampione delle derivate di serie si tratta della quarta pole qui a Portimao, la numero 24 in carriera.

In prima fila a fianco del Cannibale ci saranno Toprak Razgatlioglu, velocissimo con la R1, e Alex Lowes, con la seconda Kawasaki ufficiale. Partono dalla seconda fila la BMW di Tom Sykes e le Yamaha di Michael Van der Mark e di Loris Baz. Solo 8° Scott Redding, mentre l’altra Ducati ufficiale di Chaz Davies è solo 13esima. E’ andata decisamente meglio all’arrembante Michael Rinaldi, settimo, con la Panigale del team GoEleven.

GP di Portimao in salita, ancora una volta, per le Honda. In Superpole Alvro Butista rimedia la seconda caduta del week-end e deve accontentarsi della 20esima finestra in griglia di partenza. 10° il compagno di box Leon Haslam. Gli italiani Federico Caricasulo e Marco Melandri non brillano nella Superpole di Portimao e si assiepano rispettivamente al 16° e 19° posto. Ultimo Lorenzo Gabellini con la Honda del team MIE Racing Althea. Il terzo round stagionale di Superbike prenderà il via alle ore 15:00.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Superbike, Jonathan Rea

Superbike, Jonathan Rea è già da record con la nuova Kawasaki

Superbike, Eugene Laverty

Superbike: Ecco Eugene Laverty e Jonas Folger, due assi per la BMW

Raffele De Rosa

Supersport: Raffaele De Rosa punta sulla Kawasaki Orelac