Moto2, Austin: Prove 2, Marcel Schrötter ancora 1°

Ancora Marcel Schrötter: il pilota tedesco chiude al comando anche le FP2, seguito da Thomas Lüthi, Alex Márquez e Luca Marini.

12 aprile 2019 - 23:01

La seconda sessione di prove libere vede nuovamente in testa entrambi i piloti del team Dynavolt Intact GP. Marcel Schrötter ancora una volta detta il passo con un 2:09.982, precedendo di circa mezzo secondo Thomas Lüthi. Terza piazza per Alex Márquez davanti a Luca Marini, il migliore dei piloti italiani.

Angel Nieto Team è fermo: i suoi piloti Xavier Cardelús e Jake Dixon sono stati protagonisti di due incidenti distinti nelle FP1. Il pilota britannico, portato in ospedale per controlli, ha una commozione cerebrale e chiude anzitempo il GP, mentre il secondo non sembra accusare lesioni ma è piuttosto dolorante. In pista intanto a pochi minuti dal via registriamo la scivolata di Vierge, mentre sul finale registriamo un highside di Pawi, particolarmente dolorante. Al comando si alternano Márquez, Lowes, Lüthi, mentre Pasini stabilmente tra i primi 10 anche in questa sessione.

Il rischio di pioggia vale anche per la categoria intermedia, quindi negli ultimi minuti registriamo i miglioramenti più importanti. Torna in vetta Marcel Schrötter, che sopravanza il compagno di squadra Thomas Lüthi, mentre in terza piazza c’è Alex Márquez seguito da Luca Marini e da Sam Lowes. Chiudono provvisoriamente nei primi 14 posti tutti gli italiani, tranne il rookie Bezzecchi, 19° alla bandiera a scacchi.

La classifica

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO

Valentino Rossi e il segreto del ‘Risorgimento Yamaha’

MotoGP, Fabio Quartararo festeggia 20 anni come miglior rookie

Moto2, Tom Lüthi: “La stagione in MotoGP una ‘buona scuola’ “