24 Heures Motos Le Mans

Verso la 24 Heures Motos Le Mans tra forfait e conferme

Il team JEG e la sperimentale ITEM 17 non saranno al via della 24 Heures Motos Le Mans 2020, altri team a rischio, altri ci saranno: la situazione.

30 giugno 2020 - 9:50

Complice l’emergenza COVID-19, sarà un’edizione della 24 Heures Motos Le Mans atipica. A porte chiuse, con restrizioni per il numero di personale al seguito di ciascun team, con persino un inedito orario di partenza. La maratona Endurance della Sarthe cercherà il 29-30 agosto prossimi di mantenere inalterato il tasso tecnico di questa grande classica del motociclismo d’oltralpe nonostante defezioni importanti.

JEG E ITEM 17 NON CI SARANNO

Per la 43esima edizione della 24 Heures Motos Le Mans è lecito attendersi, nella migliore delle ipotesi, 40 team al via. Oltre al forfait preannunciato del team JEG, di recente anche la sperimentale ITEM 17 ha confermato che non sarà al via di Le Mans. Insieme alla Metiss protagonista della classe Experimental, la ITEM 17 doveva schierare nell’equipaggio oltre al nostro Jacopo Cretaro (già presente al Bol d’Or) un pluri-Campione del Mondo del calibro di Matthieu Lagrive. Per il rientro se ne riparlerà in ottica 2021.

TRA LE MANS E BOL D’OR

Incerta anche la situazione del team Tecmas, in evidenza alla 8 ore di Sepang, che annuncerà nei prossimi giorni il da farsi. Di sicuro a Le Mans non ci saranno invece squadre francesi come TRT27 e Pit Lane Endurance, le quali risparmieranno risorse (sportive ed economiche) in previsione del Bol d’Or in programma tre settimane più tardi.

ENERGIE ENDURANCE 91 OK

Buona notizia, ci sarà invece il team Energie Endurance 91 con i fratelli Christian e Federico Napoli in sella. Dopo qualche dubbio manifestato nei giorni scorsi (ne abbiamo parlato nel corso di Box18 con gli stessi Napoli Bros ospiti), la squadra ha confermato l’impegno per entrambe le 24 ore tra Le Mans e Bol d’Or, con una novità. In sostituzione di Karel Hanika correrà Martin Choy, da diversi anni pilota del FIM EWC.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Endurance

Il Mondiale Endurance FIM EWC parla sempre più italiano

12h Estoril: vince Yart Yamaha, Sert e Moto Ain campioni del mondo

12h Estoril

12h Estoril: BMW e Ducati a terra, dopo 3h Niccolò Canepa trascina Yamaha Yart (VIDEO)