Superbike

Honda Racing UK promuove Tom Neave al via del British Superbike 2022

Il Campione della Superstock 1000 britannica Tom Neave correrà nel British Superbike 2022 con Honda Racing UK in una formazione a quattro piloti.

17 novembre 2021 - 10:24

Honda Racing UK si fa in quattro per il British Superbike 2022. Con Glenn Irwin punto fermo e la riconferma, per certi versi inattesa, del programma “giovani” con Takumi Takahashi e Ryo Mizuno, la casa dell’ala dorata porterà in pista una quarta Fireblade per Tom Neave. Campione 2021 del Pirelli National Superstock 1000 Championship, disputerà così la sua prima stagione completa nel BSB.

PROMOZIONE DI TOM NEAVE

Per Tom Neave si tratta di una promozione meritata dopo aver conquistato il titolo nazionale Stock 1000, proprio con una Honda CBR 1000RR-R SP curata dalla compagine di Havier Beltran. “Da quando sono entrato a far parte del team Honda, il mio obiettivo è sempre stato quello di correre in Superbike“, ha ammesso Tom Neaver. “Dopo aver concluso secondo nel 2020 e vinto il titolo quest’anno, adesso sono pronto allo step successivo. Non sono mai stato così motivato: adesso correre nel British Superbike è diventato realtà e non potrei essere più felice di così“. Neave ha già corso nel BSB 2018 in due distinti round, nello specifico a Thruxton e Cadwell Park.

QUATTRO PUNTE

Neave affiancherà Glenn Irwin, il quale nel 2022 è atteso all’esordio al Tourist Trophy dell’Isola di Man. Confermati inoltre Takumi Takahashi e Ryo Mizuno, reduci da una problematica stagione d’esordio nel BSB. Inizialmente per entrambi era previsto un ritorno in madrepatria, ma Honda ha deciso di concedergli un’ulteriore stagione nella serie d’oltremanica, rientrando nel progetto “Honda Superbike Challenge Program” destinato ai piloti seguiti con un occhio di riguardo dalla HRC.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Luke Hopkins

Luke Hopkins ancora nel BSB con Black Onyx Security Honda

Powerslide Catfoss

Powerslide Catfoss si rafforza per il BSB con Ellison Team Manager

Synetiq

SYNETIQ resta title sponsor TAS Racing BMW anche nel 2022