Superstock 1000

Cambia la Superstock 1000 del BSB: OK (con restrizioni) alle 1100

La Superstock 1000 trova nuova linfa oltremanica: da quest'anno ammesse con diverse restrizioni le 1100cc 4 cilindri, attese più di 30 moto al via.

17 marzo 2021 - 19:28

Sparita dal circus del Mondiale Superbike al termine della stagione 2018, con discreto successo la classe Superstock 1000 continua ad esistere oltremanica. Nel corso del 2020 una trentina di piloti si sono schierati al via di ogni singolo round previsto dal calendario, con tutte le premesse per una riconferma anche in ottica 2021. Rivolto a veterani del circus BSB ed a giovani promesse, il Pirelli National Superstock 1000 Championship quest’anno troverà nuova linfa in virtù di una serie di modifiche al regolamento. Tra tutte, spicca il via libera alle 4 cilindri 1100cc di nuova generazione.

OK ALLE 1100CC

Giocoforza sarà proprio questa la principale novità della Stock 1000 britannica. Una decisione oculata e, soprattutto, ponderata, studiando una serie di restrizioni volte ad equiparare le performance delle varie tipologie di moto al via. In poche parole: sì alle 1100cc, ma con diversi paletti, scongiurando un loro possibile predominio, sincerato in altre realtà nazionali ed internazionali.

RESTRIZIONI

Le nuove 1100cc 4 cilindri potranno pertanto correre, ma adottando una centralina elettronica MoTeC standard e, come nel BSB, senza aiuti elettronici. Nella Stock 1000 britannica le moto possono infatti correre con (ad esempio) il controllo di trazione attivato, ma non le nuove 1100cc. Inoltre saranno appesantite di 4kg, con il peso minimo previsto di 178kg rispetto ai 174kg delle 4 cilindri 1000cc, con ulteriori restrizioni in termini di giri/motore e preparazione del propulsore.

APRILIA AL VIA

Un serie di accorgimenti che potranno variare nel corso della stagione, al fine di trovare un congeniale equilibrio di performance tra le Superstock 1000 4 cilindri da 1000 e 1100cc. Nel frattempo Aprilia, attraverso il team IN Competition di Ian Newton, ha già confermato l’adesione alla serie con due RSV4 1100 affidate a Fraser Rogers (dai trascorsi nel BSB) e Ben Luxton, Campione britannico Superstock 600 in carica.

1 commento

voiedegarag_15199617
7:40, 18 marzo 2021

“congeniale equilibrio” : il sottile ossimoro !

Non sono in molti a poterlo comprendere ma è abbastanza divertente.
Un indizio : congeniale vuol dire “conforme alla propria natura”.

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Pirelli SCX

BSB verso i Test di Silverstone con il debutto della Pirelli SCX

Paul Bird Motorsport

Paul Bird Motorsport: la squadra più vincente del BSB

Rory Skinner

Rory Skinner verso l’esordio da baby rookie del BSB 2021