Jonathan Rea: Buriram diventa un set

Jonathan Rea alla vigilia delle prove in Thailandia ha posato per la foto di copertina della biografia che uscirà in Italia a breve

15 marzo 2019 - 11:02

La biografia di Jonathan Rea arriverà presto nelle librerie italiane (leggi qui) e  Buriram è diventato un set per la realizzazione della foto di copertina. Alla vigilia delle prime prove ufficiali il pilota nordirlandese ha posato per il fotografo Matteo Cavadini (Agenzia AlexPhoto) e si è anche sottoposto alle certosine attenzioni di una truccatrice. Momenti e angolazioni decisamente inconsueti per il guerriero della pista dominatore degli ultimi quattro Mondiali Superbike.

Tutto Jonathan Rea, la luce e il buio 

La biografia del 32enne fuoriclasse nordirlandese nel Regno Unito è diventata in poche settimane un caso editoriale, tanto da occupare le primissime posizioni dei libri sportivi più letti. In Italia uscirà per CdM, lo stesso editore del sito specializzato Corsedimoto.com partner di Gazzetta Motori. La biografia racconta le gesta in pista di Rea, ma anche il Jonathan segreto, che nessuno ha mai finora conosciuto. Un personaggio molto più accattivante e complesso di quello che avete mai osato immaginare.

 

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Jonathan Rea: “Ora ho fiducia, ma Alvaro Bautista ha alzato il livello”

Superbike Imola: Jonathan Rea vince anche allo sprint

Jonathan Rea, che trionfo: “Bello vincere nel giardino Ducati”