Coronavirus Italia, bollettino 19 aprile: 433 le vittime, 2.128 guariti

Coronavirus in Italia, il bollettino di domenica 19 aprile 2020. Tutte le news dalle regioni e dal mondo.

19 aprile 2020 - 18:10

La Protezione Civile ha diramato il bollettino ufficiale dell’emergenza Coronavirus in Italia di domenica 19 aprile 2020. Sono 433 le vittime da ieri, 23.660 il valore totale dei decessi. 108.257 malati, 486 in più rispetto a sabato. Il numero totale dei casi è salito a 178.972, quello dei guariti a 47.055 (2.128 in più)

Altri 2 medici sono morti per il Coronavirus in Italia, portando il totale a 131. Sono 16.650 gli operatori sanitari contagiati

L’EMERGENZA CORONAVIRUS NELLE REGIONI

Sono 163 i morti per il Coronavirus in Lombardia nelle ultime 24 ore per un totale di 12.050 vittime. I nuovi contagi ammontano a 855, con 66.236 casi in totale. Aumentano i ricoveri: +300 rispetto a sabato, calano quelli in terapia intensiva, 922 rispetto ai 947.

Nelle Marche il numero dei positivi tocca quota 5.769, aumentano i guariti che passano da 1.754 a 1.780 (+26). Diminuisce il numero dei pazienti ricoverati in terapia intensiva che ora sono 86 (2 meno di ieri).

Il totale dei contagiati in Veneto supera le 10.000 unità. Di questi, 190 sono in terapia intensiva e 1.477 sono ospedalizzati in sub-intensiva. Nel complesso si contano oltre 1.000 morti legati al Coronavirus. Sono 22.184 i casi di positività aggiornati al 18 aprile nella regione Emilia Romagna, con un aumento giornaliero di 350. 62 i nuovi decessi per un totale di 2.965.

In Alto Adige nelle ultime 24 ore sono stati registrati 55 nuovi positivi su 1.473 tamponi, 6 i decessi. Il numero complessivo delle persone positive al test del Coronavirus si attesta a 2.380. Nel Lazio si sono registrati oggi 87 casi, il dato più basso da un mese, con un trend per la prima volta sotto 2%. 47 i guariti nelle ultime 24 ore.

In Liguria 11 nuovi casi per un totale di 4.615 persone. I decessi sono stati 29 nelle ultime 24 ore, portando il bilancio a 895. In Abruzzo, dall’inizio dell’emergenza, si registrano 2.521 casi positivi al Covid-19. Rispetto a ieri si registra un aumento di 34 casi su un totale di 1.028 tamponi analizzati. Nel numero dei casi positivi sono compresi anche 258 pazienti deceduti (+5 rispetto a ieri).

Salgono a 1.215 i contagiati accertati in Sardegna, mentre resta invariato il numero dei decessi, 86. I pazienti ricoverati in ospedale sono in tutto 139, di cui 22 in terapia intensiva, 725 le persone in isolamento domiciliare. A San Marino i casi complessivi rilevati ad oggi sono 461 (conteggio dal 27 febbraio), 39 i decessi, i guariti 60.

L’EPIDEMIA DA CORONAVIRUS NEL MONDO

Nel mondo si contano oltre 2,3 milioni di casi, circa 162mila decessi per Coronavirus e 606mila ricoverati. Nel Regno Unito sono decedute 596 persone nelle ultime 24 ore, superate le 16mila vittime e oltre 120mila casi. Il Portogallo ha superato i 20 mila morti, 714 vittime, 27 in più rispetto a ieri. Il numero di positivi è aumentato del 2,6%, a 20.206 persone.

La Spagna ha registrato 410 decessi nelle ultime 24 ore, un bilancio che porta il totale a 20.453. Intanto, il numero dei casi è salito a quota 195.944, pari a un incremento di 4.218 contagi rispetto a ieri. Le persone guarite finora sono 77.357. In Germania circa 4.300 morti per l’epidemia di Coronavirus e 140mila contagi. Sono 336 le nuove infezioni da Covid-19 confermate in Svizzera nelle ultime 24 ore (27.740 in totale), almeno 1.135 persone (+24) sono morte. Negli Stati Uniti il totale dei decessi è salito di 1.891, raggiungendo quota 39 mila, 732.197 contagi confermati.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Corsedimoto

Corsedimoto, un agosto da record: 6,7 milioni di pagine viste

Max Biaggi, Voxan

Max Biaggi con Voxan nel giugno 2021 a caccia del super record elettrico

MotoGP, Misano

MotoGP riaperta al pubblico “Io, spettatore a Misano, vi dico che…”