MotoGP: Honda conclude tre giorni di test a Jerez con Aoyama e Takahashi

MotoGP: Honda conclude tre giorni di test a Jerez con Aoyama e Takahashi

I due collaudatori giapponesi hanno realizzato tre sessioni di test privati, lavorando sullo sviluppo della nuova Honda con cui Marquez e Pedrosa correranno nel 2018.

Si sono chiuse nella giornata di mercoledì tre intense giornate di lavoro per Honda HRC: il circuito di Jerez de la Frontera infatti ha accolto da lunedì i due tester giapponesi Hiroshi Aoyama e Takumi Takahashi, impegnati nel lavoro di sviluppo della nuova RC213V che guideranno i piloti di casa Honda nel prossimo Campionato del Mondo MotoGP.

Hiroshi Aoyama in azione a Jerez de la Frontera. Foto: Alvaro Rivero
Hiroshi Aoyama in azione a Jerez de la Frontera. Foto: Alvaro Rivero

Visto il divieto di prove imposto agli ufficiali Marc Marquez e Dani Pedrosa, la squadra giapponese si è affidata ai due collaudatori, che hanno concluso tre sessioni di test privati su un circuito soleggiato ma piuttosto freddo al mattino, tanto che il programma di lavoro ha potuto prendere il via solo a metà giornata.

Tante le prove realizzate e le informazioni raccolte, utili agli ingegneri per poter così progredire nel percorso di sviluppo della nuova moto con cui si disputerà il 2018. I prossimi test programmati si svolgeranno dal 28 al 30 gennaio sulla pista di Sepang, con Honda che potrà quindi contare nuovamente sui suoi piloti ufficiali.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy