jack miller 2019

Incendi in Australia: Jack Miller mette all’asta il suo casco

Jack Miller ha messo all'asta il suo casco 2018. L'obiettivo è raccogliere fondi da destinare ai vigili del fuoco australiani, impegnati nei vasti incendi che hanno sconvolto il paese.

7 gennaio 2020 - 10:14

L’emergenza di quest’ultimo periodo in Australia ha fatto sì che anche personaggi pubblici si muovessero, realizzando iniziative volte a supportare economicamente chi è coinvolto. Jack Miller è uno di questi: l’alfiere Pramac Racing ha messo all’asta il suo casco della stagione 2018. Il pilota australiano fa la sua parte quindi per raccogliere così fondi da destinare ai vigili del fuoco del posto, impegnati in un’impresa.

Il problema degli incendi si è rivelata un’immensa tragedia. Si contano 24 morti, migliaia di sfollati, ed anche la fauna locale che ne ha risentito in maniera drammatica. In questi ultimi giorni è arrivata la tanto invocata pioggia, ma potrebbe non durare a lungo. Nel frattempo la polizia ha arrestato 183 persone, ritenute responsabili di aver dato il via a questi incendi.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Coronavirus Australia: attività fisica, restrizioni e cura sperimentale

michele pirro barni racing civ

Michele Pirro e Barni Racing, nuove alleanze in tempo di crisi

ThunderVolt, Gianluca Nannelli

VIDEO AM&PRO Test: ThunderVolt NK-ER diventa da corsa