Superbike, Jerez

Voli sospesi per la Spagna: Mondiale Superbike e test MotoGP a rischio

Il Mondiale Superbike e il test MotoGP a Jerez del 18-20 marzo sono a rischio. la Spagna ha cancellato i voli dall'Italia fino al 25 marzo.

10 marzo 2020 - 16:31

Il governo di Madrid ha vietato tutti i voli fra Italia e Spagna dalla mezzanotte di oggi (10 marzo) fino al 25 marzo nell’ambito delle misure di contenimento del coronavirus. La misura riguarda tutte le compagnie aeree spagnole. Per questo motivo le squadre impegnate in MotoGP e Superbike  sono in attesa di comunicazioni in merito, visto che il provvedimento le coinvolgerebbe direttamente. Ricordiamo che a Jerez sono in corso i test MotoE e la prossima settimana (18-20 marzo) dovrebbe ospitare i test MotoGP.  Il secondo round Superbike sarebbe programmato per il 27-29 marzo. Anche Ryanair ha deciso di sospendere i voli da e per l’Italia, verso tutte le destinazioni,  da sabato 14 marzo fino al 9  aprile prossimo.

Il round del Mondiale Superbike in programma dal 27 al 29 marzo a questo punto diventa praticamente impossibile da organizzare. Secondo gli ultimi dati del ministero della Salute della Spagna, il numero di casi di infezione da coronavirus ha superato quota 1.400 e 35 persone sono decedute. In attesa del bollettino odierno dell’Italia, il nostro Paese resta al centro dell’allerta e diverse sono le nazioni che in queste ore stanno bloccando le frontiere agli italiani, via terra, mare e via aerea.  Di conseguenza si complica la vita per i campionati di Superbike e MotoGP in attesa di conoscere le nuove disposizioni della Dorna.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Valentino Rossi al Ranch

MotoGP, papà Graziano: “Valentino Rossi vuole chiudere vincendo”

MotoGP, Diego Gubellini e Fabio Quartararo

MotoGP, Diego Gubellini: “Il calendario non avvantaggia Fabio Quartararo”

MotoGP, Razlan Razali

MotoGP: Petronas frena sull’accordo con Valentino Rossi, ma la firma c’è