granado motoe test jerez

MotoE, test Jerez: Prima giornata a Eric Granado, 2° Matteo Ferrari

Eric Granado in evidenza nella prima giornata di test a Jerez. Segue il campione in carica Matteo Ferrari, terza piazza per Bradley Smith.

10 marzo 2020 - 16:26

Si chiude la prima giornata di test MotoE a Jerez con Eric Granado al comando. Il brasiliano del team Avintia è il più rapido del martedì grazie al tempo stampato nella terza ed ultima sessione odierna. Ad 84 millesimi c’è il campione in carica Matteo Ferrari, terza posizione finale per Bradley Smith. In tutto sono 17 i ragazzi in azione, assente Mattia Casadei del SIC58 Squadra Corse (qui il perché). Chiusa la prima giornata, ne rimangono altre due: tre turni ogni giorno con qualche cambiamento, nello specifico 09:30-10:00, 13:00-13:30, 16:00-16:30.

Tante novità da provare per tutti i ragazzi in azione, a cominciare da una nuova forcella anteriore Öhlins, per poi continuare con nuove specifiche delle gomme Michelin, sia anteriori che posteriori. Le Energica Ego Corsa hanno poi un rinnovato sistema di raffreddamento per le batterie, ma non è mancato anche qualche metodo per migliorare la sicurezza in pista ed in pit lane. Tra queste un campanello dal suono più alto, per segnalare al meglio quando una MotoE sta rientrando. Vediamo poi le classifiche dei tempi.

Una giornata soleggiata accoglie i piloti MotoE per i primi test 2020, ed il primo acuto è quello di Matteo Ferrari, uomo da battere in questa seconda stagione del campionato elettrico. Dietro all’alfiere del team di Fausto Gresini si piazza Bradley Smith (ONE Energy Racing), terzo è Eric Granado (Avintia Racing). Ricordiamo ben sette rookie all’esordio quest’anno: il migliore di loro, Alejandro Medina (Aspar Team), chiude la top ten davanti a Dominique Aegerter (Intact GP) ed a Jordi Torres (Pons Racing).

Seconda sessione che vede nuovamente il campione 2019 al comando. Matteo Ferrari abbassa di più di un secondo il miglior crono delle FP1, lasciando a poco meno di mezzo secondo l’alfiere EG 0,0 Marc VDS, Mike Di Meglio. Terzo ancora una volta è Eric Granado (Avintia Racing), seguito Niki Tuuli (Ajo MotoE). Per quanto riguarda gli esordienti, il migliore è Dominique Aegerter, nuovo acquisto Intact GP, davanti a Tommaso Marcon (Tech3) e Jordi Torres (Pons Racing).

Terzo ed ultimo turno di giornata che vede i riferimenti cronometrici abbassarsi ulteriormente, soprattutto per quanto riguarda le prime due posizioni in classifica. Eric Granado (Avintia Racing) riesce ad avere il guizzo finale per stampare il miglior crono di giornata. Si ‘accontenta’ della seconda piazza Matteo Ferrari (Trentino Gresini), troviamo in terza posizione Bradley Smith. La top 3 della stagione 2019 quindi protagonista in questo martedì di test. Miglior debuttante ancora Dominique Aegerter, che nella ‘classifica dei rookie’ precede gli spagnolo Jordi Torres e Alejandro Medina.

 

 

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Andrea Dovizioso

MotoGP, Guidotti: “Dovizioso e Ducati, certi amori finiscono…”

Andrea Dovizioso, Marc Marquez e Valentino Rossi

MotoGP, Rossi-Marquez-Lorenzo: tre interrogativi per Jerez

motogp cota

MotoGP: Gran Premio delle Americhe ufficialmente annullato