MotoGP, Motul, Pramac

Motul con Pramac, la sponsorizzazione in MotoGP crea nuovi business

Motul si lega per tre anni a Pramac Racing. Una collaborazione tecnica che non riguarda solo la MotoGP ma anche la produzione PowGen

8 marzo 2021 - 10:00

“Potenza” è la più adatta per descrivere la nuova partnership a 360° tra Motul e PRAMAC. A margine della presentazione del team satellite Ducati in top class è stata annunciata la collaborazione fra il marchio dei lubrificanti e l’azienda senese leader mondiale nella produzione di attrezzature industriali nel settore dell’energia e della movimentazione dei materiali. L’azienda di lubrificanti non si limiterà a supportare tecnicamente la squadra MotoGP, ma diventa fornitore Pramac anche nel settore PowerGen. L’accordo, di durata triennale, avrà dunque importantissime ripercussioni non solo nello sport, ma anche nella produzione industriale di Pramac. Questa partnership segna un punto di svolta: investire in MotoGP (e nel motorsport in generale) può innescare collaborazioni di ampia scala fra colossi industrali, con impatti rilevati sui rispetti business.

La combinazione Motul-PRAMAC

PRAMAC ha una diffusione globale in oltre 100 paesi del mondo. Commercializza i suoi generatori industriali e portatili, torri di illuminazione e molti altri prodotti utilizzati nell’edilizia e nell’industria. La conoscenza ed esperienza di Motul nell’utilizzo di strumenti, macchine e ingegneria esaltano le sinergie tra le due società. Attraverso la divisione Motul Heavy Duty, Motul fornirà i lubrificanti di riempimento a livello di fabbrica per le apparecchiature PowerGen ed altro ancora. Oltre a servizi di riempimento alla rete e supporto marketing lungo il percorso.

Motul ha sviluppato una gamma di lubrificanti ad elevate prestazioni per motori e additivi per aiutare a ottimizzare e ridurre i costi operativi delle apparecchiature industriali. Garantendo al contempo la massima protezione delle apparecchiature. Il team Heavy Duty di Motul lavora per formulare prodotti ad alte prestazioni  disponibili al momento giusto e nel posto giusto. La collaborazione con PRAMAC aumenterà questo know-how, fornendo così prodotti e servizi ad alte prestazioni.

MotoGP 2021

PRAMAC Racing festeggia quest’anno il suo 20° anniversario di partecipazione al campionato motociclistico più importante del mondo. In qualità di Official Lubricant Partner, Motul supporterà pienamente il team PRAMAC Racing. La struttura di Casole d’Elsa dal 2009 è Ducati Factory Supported Team in MotoGP.

Motul sarà presente per tutta la stagione per supportare il team e gli altri partner tecnici. Oltre a fornire il suo solito elevato livello di attivazione, ospitalità e marketing B2B per rivenditori, clienti e ospiti VIP.

“Siamo molto orgogliosi di lavorare con PRAMAC, un’azienda molto conosciuta per la sua tecnologia e la sua filosofia pionieristica” ha commentato Fabrizio D’Ottavi, responsabile della sponsorship e communicazioni di Motul. “Siamo convinti che ci siano molte sinergie con Motul sotto questi punti di vista. Con questo accordo contribuiremo a produrre più energia efficiente, oltre a supportare le moto più veloci nel Mondiale MotoGP.” 

Jonathan Rea “In Testa, la mia autobiografia” In vendita anche su Amazon Libri

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Franco Morbidelli

MotoGP, Morbidelli: “Valentino Rossi mi ha insegnato a migliorarmi”

david salvador moto3

Moto3: Snipers Team, c’è David Salvador per il doppio GP in Austria

MotoGP, Danilo Petrucci

MotoGP, mercato effetto domino: Danilo Petrucci-KTM è addio