rossi motogp

MotoGP: Yamaha rimanda in Giappone due motori di Rossi e Viñales

Yamaha vuole controlli approfonditi dopo i problemi a Jerez. Rimandati in Giappone due motori usati da Rossi e Viñales lo scorso weekend.

23 luglio 2020 - 13:11

In casa Yamaha non dormono sonni proprio tranquilli, nonostante la doppietta con l’alfiere Petronas Fabio Quartararo e Maverick Viñales. I problemi riscontrati nel primo GP MotoGP a Jerez hanno lasciato qualche dubbio per quanto riguarda l’affidabilità, tanto che si è deciso di rimandare in Giappone due motori usati da Valentino Rossi e Viñales lo scorso weekend. Questo per permettere controlli approfonditi ed avere maggiori chiarimenti su quanto è successo.

Ricordiamo che nel corso del GP di Spagna la Yamaha si è dimostrata 12 km/h più lenta della moto più veloce in pista (la Ducati di Dovizioso). A questo si è aggiunto il ritiro prematuro di Valentino Rossi, la causa (di natura meccanica) è ancora sconosciuta. “È comparso un allarme sul mio cruscotto e mi sono dovuto fermare” aveva dichiarato il Dottore a fine gara. Secondo quanto riportato da Autosport, nel corso del weekend Viñales ha usato tre dei cinque motori a disposizione per l’intera stagione, mentre Rossi ne ha usati due.

Yamaha ha deciso di prendere un motore dello spagnolo ed uno dell’italiano, rimandandoli alla fabbrica in Giappone per accertamenti. Sempre secondo il quotidiano online, la squadra starebbe anche considerando la possibilità di diminuire i giri motore per questo Gran Premio, in via del tutto precauzionale. Un segnale però non proprio positivo: per i piloti Yamaha diventerebbe ben più difficile ripetere quanto fatto pochi giorni fa.

1 commento

matteochiarello197_14424442
15:03, 23 luglio 2020

Hanno spedito solo i motori o anche Rossi???

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Moto2, Teruel: Xavi Cardelús di nuovo in pista al posto di Canet

rossi moto3

Moto3: Riccardo Rossi positivo al Covid, salta il TeruelGP

Casey Stoner ex rivale di Valentino Rossi

MotoGP, Casey Stoner: “Ducati ingrata, Marc Marquez mi ha tagliato fuori”