MotoGP, Valentino Rossi

MotoGP, Valentino Rossi a Brno rincorre un record a cifra tonda

Valentino Rossi a Brno proverà a ripetere l'impresa di Jerez. In caso di podio sarebbe il numero 200 in classe regina, il 236° in carriera.

5 agosto 2020 - 13:14

Dopo il podio nel recente round di MotoGP a  Jerez, Valentino Rossi e Maverick Vinales arrivano a Brno con una buona dose di fiducia. Nonostante le alte temperature andaluse il 41enne ha dimostrato che la via del tramonto è ancora lontana, accogliendo ampi consensi da tutto il mondo. Complessivamente, il Dottore è salito sul podio a Brno 14 volte, conquistando 7 vittorie, di cui 5 nella classe regina.

A poco più di una settimana dal terzo posto Valentino Rossi non vede l’ora di tornare in sella alla sua Yamaha M1. Sesto posto in classifica MotoGP, a -34 punti da Fabio Quartararo, ma resta ancora tanto da giocare. A cominciare da uno storico record che potrebbe aggiungere alla sua leggendaria carriera. A Jerez ha collezionato il suo 235° podio nel Motomondiale, il 199° nella Top Class, di per sé già due record. Ma un’altra ascesa sul podio porterebbe a 200 i podi nella massima serie del motociclismo mondiale.

Il Dottore vincente a Brno

La prima vittoria in 500cc risale al 2001, seguita da quelle del 2003, 2005, 2008 e 2009. “È tempo di andare a Brno, che è sempre un fine settimana speciale per me. È lì che ho ottenuto la mia prima vittoria nella classe 125, nel 1996, ed è qualcosa che non potrò mai dimenticare – ricorda Valentino Rossi -. Normalmente l’atmosfera è davvero fantastica su questa pista, ma sfortunatamente dovremo correre senza tifosi. Ma comunque questo è un circuito divertente, è una pista che mi piace molto, quindi proveremo ad offrire un bello spettacolo ai fan che guardano da casa“.

Dopo l’ultimo round di Jerez, il campione di Tavullia ha ammesso di aver dovuto fare pressioni sugli ingegneri Yamaha per ottenere delle modifiche di setting. Valentino Rossi va alla ricerca di altre piccole modifiche per la sua M1 e Brno diventa un banco di prova fondamentale per capire a che altezza mirare in questa stagione MotoGP ricca di colpi di scena. “Il podio dell’ultima gara è stato un grande risultato e una grande emozione, quindi spingeremo al 100% per essere di nuovo competitivi questo fine settimana e dare il massimo“.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Valentino Rossi e Francesca Novello

Valentino Rossi a Francesca Novello: “Buon anniversario amore”

mandalika sag team moto2

Moto2: Ecco il Pertamina Mandalika SAG Team, Lüthi primo pilota

Beirer Petrucci KTM MotoGP 2021

MotoGP, Danilo Petrucci: “KTM può essere la mia ultima chance”