bradl test misano motogp

MotoGP Test Misano: pista ‘bagnasciutta’, nuovo prototipo Honda 2022

Misano World Circuit ancora bagnato e poca attività questa mattina. Ma si vede qualcosa di nuovo, su tutti Stefan Bradl col prototipo Honda 2022.

21 settembre 2021 - 13:00

Non molti piloti in pista in questo martedì mattina, con pista bagnata per la pioggia notturna ma in via di miglioramento. Primo turno di giornata dalle 10:00 alle 13:00 ma con pochi piloti in pista. Fanno capolino le due Aprilia di Maverick Viñales e del ritrovato tester Lorenzo Savadori, più Stefan Bradl con le prime grandi novità di casa Honda, qualche giro per il leader MotoGP Fabio Quartararo ed il campione in carica Joan Mir. A fine mattinata alcune tornate anche per Pol Espargaró, Johann Zarco ed il collaudatore KTM Dani Pedrosa. Si riparte nel pomeriggio per la seconda sessione dalle 14:00 alle 18:00, vedremo se ci sarà maggiore attività.

Prime immagini della nuova Honda

Come detto, le grandi novità per il momento si vedono sulla RC213V del collaudatore Stefan Bradl, che dopo la wild card affianca i quattro piloti ufficiali per questi due giorni di test. È lui l’unico della casa dell’ala dorata a farsi vedere al mattino su pista bagnata, in sella ad una Honda 2022 che appare completamente rinnovata, dal profilo aerodinamico alla sella. Le prime immagini via motogp.com di questo nuovo prototipo.

In casa Yamaha c’è anche un nuovo chassis da provare, in particolare con il ‘più in forma’ dei quattro piloti, ovvero il leader MotoGP. Per quanto riguarda Suzuki, il programma è testare di nuovo il motore 2022, oltre a qualche novità di set up ed elettronica, per poi lavorare in ottica Misano-2. Pochi giri come detto solo per Mir, Rins è rimasto fermo al box: con le particolari condizioni attuali, si attende il pomeriggio. Prime novità anche in Aprilia, a cominciare dalle alette anteriori della stessa forma di quelle attuali, ma più piccole.

Jonathan Rea “In Testa, la mia autobiografia” In vendita anche su Amazon Libri

La classifica alle 13:00 

Foto: motogp.com

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Valentino Rossi e Francesca Novello a Misano

Francesca Novello e il primo incontro con Valentino Rossi: “Che figo!”

MotoGP, Pecco Bagnaia a Misano

MotoGP, Ducati KO a Misano: la maledizione della curva 15

casadei torres motoe

MotoE 2022: Mattia Casadei in Pons Racing col campione Torres