nakagami motogp

MotoGP Teruel, Prove 2: vola Takaaki Nakagami, Ducati dove siete?

Takaaki Nakagami brilla in questo venerdì ad Aragón. Miglior tempo per il giapponese di LCR Honda davanti a Viñales e Crutchlow, Ducati molto indietro.

23 ottobre 2020 - 15:21

Il rinnovo ha messo le ali a Takaaki Nakagami in questo venerdì di libere. L’alfiere LCR Honda infatti comanda la classifica delle FP2 e assoluta, confermando l’ottima partenza della casa dell’ala dorata. Si stava realizzando una doppietta per il team di Cecchinello, ma sul finale Maverick Viñales si inserisce davanti a Cal Crutchlow. Quartararo 4° davanti al leader MotoGP Mir, le Ducati (tranne Zarco 13°) chiudono la classifica!

Yamaha che scattano al meglio in questa seconda sessione di libere, ma in breve si inseriscono anche le Honda e Zarco. Scelta mista per quanto riguarda le gomme, tra chi prova soft-medium, chi media-morbida e chi doppia media (inizialmente la maggioranza). In questo turno Crutchlow è l’unico che azzarda un’uscita con la hard posteriore, ma il suo passaggio dura poco.Temperature che si sono alzate in questo pomeriggio ad Aragón: 20° C nell’aria, circa 24° C sull’asfalto.

Emergono a circa metà sessione anche le KTM di Espargaró e Lecuona, ma è sul finale, quando scatta l’assalto finale, che compare anche il nuovo leader MotoGP. Incidente per Bagnaia nei secondi finali, mentre Takaaki Nakagami chiude davanti, seguito da Maverick Viñales e dal compagno di box Cal Crutchlow. Top ten provvisoria per il duo Suzuki, due KTM, Aleix Espargaró e Márquez, le Ducati chiudono letteralmente in coda…

La classifica FP2

La classifica combinata 

3 commenti

Nikt
8:28, 24 ottobre 2020

Il campionato piu taroccato di sempre grazie a Michelin. Marquez e Nakagami che dominano le libere il venerdi??? Chiunque sano di mente deve almeno farsi qualche domanda. Per me chiaramente gli stanno dando le gomme col puntino bianco sulla spalla. Valentino che si inventa il covid perche tanto ormai e’ finita. Dopo la WSBK la Dorna e’ riuscita ad ammazzare anche la MotoGP. RIP

fzanellat_12215005
17:05, 23 ottobre 2020

Valencia è un tracciato che sulla carta è sempre stato difficile per la Ducati.Il problema gomme e qualifiche lontano dai top 10 non sono certo dei buoni segnali per le ultime gare.

    fzanellat_12215005
    17:14, 23 ottobre 2020

    * parlo già di Valencia perchè sono convinto sia il circuito che decide il Mondiale.

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Marc Marquez MotoGP

MotoGP, Marc Marquez: 3° operazione con Dovizioso alla finestra? (VIDEO)

MotoGP, Marc Marquez

MotoGP, Emilio Alzamora: “Marc Marquez ci sorprenderà”

mir motogp

MotoGP, Joan Mir: “Nel 2021 stessa filosofia ed un po’ di velocità in più”