MotoGP, Fabio Quartararo

MotoGP, Quartararo: “L’obiettivo è fare come Valentino Rossi”

Fabio Quartararo, neo campione MotoGP, ha il coltello dalla parte del manico al tavolo delle trattative. Valentino Rossi è il riferimento per il suo futuro.

29 novembre 2021 - 8:55

Fabio Quartararo è sbarcato all’Eicma sul red carpet in veste di campione del mondo MotoGP. Vince e mette pressione sulla Yamaha, forte di avere in tasca un’alternativa importante per il futuro. Serve una moto con un quattro cilindri più potente per riconfermarsi, questa è la chiara intenzione del francese. Ha talento e carattere per aprire una nuova era, ma serve anche un prototipo all’altezza della Ducati. Altrimenti inizierà a valutare l’offerta della Honda. Intanto è tempo di regali natalizi: la BMW M5 CS ricevuta come miglior poleman 2021 è andata a sua madre, per lui potrebbe arrivare una Lamborghini…

Sulla scia di Valentino

Alla Fiera di Milano osserva le moto iridate di Valentino Rossi, per adesso Fabio Quartararo può vantarne solo una. Ma il 22enne di Nizza ha ancora una lunga carriera all’orizzonte, è il futuro che avanza e non vuole fermarsi davanti a nulla. Soprattutto davanti alle lacune tecniche della Yamaha YZR-M1. “Abbiamo fatto il primo step, l’obiettivo è fare come Valentino Rossi“, racconta a ‘La Gazzetta dello Sport’. “Quando ho firmato con Yamaha avevo un po’ paura dell’opinione dei fan italiani, perché io prendevo il suo posto e lui il mio in Petronas. Alla fine sono molto contento di essere simpatico ai tifosi“.

Vacanze ad Abu Dhabi

Essere campione MotoGP non mette ulteriore pressione, anche se riconfermarsi non sarà facile. “Questo è un sogno che non tutti i piloti possono raggiungere, ma non è una pressione ulteriore essere campione“. Nessuna lunga vacanza per Fabio Quartararo, che approfitterà dell’ultima tappa di Formula 1 ad Abu Dhabi per fare visita al paddock e godersi qualche giorno di relax. “In vacanza non andrò lontano, andrò ad Abu Dhabi per vedere la F1. Hamilton lo conosco un po’ di più, ma anche se vincesse Verstappen sarei felice“.

Il rinnovo del contratto

Vacanze “proibite” per gli ingegneri di Iwata, Fabio Quartararo ha messo le cose in chiaro. Il motore della nuova M1 dovrà fornire più cavalli e, di conseguenza, maggiore trazione. “7 su 7, 24 su 24, abbiamo tanto lavoro da fare, ho messo un po’ di pressione. Su circuiti come Valencia il podio era tutto rosso, bisogna fare qualcosa. Ducati ha fatto uno step avanti, ma hanno anche piloti che lottano insieme. Con otto moto iniziano a crescere i capelli bianchi. Speriamo di avere un po’ più di potenza, spero che facciano bene per il prossimo anno“.

Yamaha ha chiesto di rinnovare prima che inizi il Mondiale MotoGP 2022, Fabio Quartararo non assicura. Esige maggiori garanzie tecniche, di avere un ruolo centrale nell’evoluzione della moto. “A me non piace parlare così presto di contratti, io prendo il mio tempo, passo dopo passo. Abbiamo delle opzioni, meglio in questa situazione che essere senza moto. Non voglio precipitarmi, siamo ancora nel 2021“.

1 commento

corsedimot_15035767
7:35, 30 novembre 2021

“L’obiettivo è fare come Valentino Rossi” Hai vinto un titolo perchè Marquez è acciaccato! Datti una calmata: non è neppure detto che tu ne riesca a vincere un altro!

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP Test Sepang 2022

MotoGP, Test Sepang 2022: cosa bolle in pentola e novità box-to-box

Aleix Espargaro e Maverick Vinales

MotoGP, Vinales ed Espargarò a Noale: briefing sull’Aprilia RS-GP22

remy gardner motogp

MotoGP: frattura al polso per Remy Gardner, subito operato