bagnaia motogp

MotoGP Mugello, Prove 2: brilla Pecco Bagnaia, è top del venerdì

Francesco Bagnaia piazza la zampata nelle FP2, stampando il miglior crono del venerdì al Mugello. Segue Alex Rins a 71 millesimi, terzo è Franco Morbidelli.

28 maggio 2021 - 15:04

C’è una Ducati in testa alla fine della prima giornata di libere MotoGP al Mugello. Francesco Bagnaia si assicura la prima piazza in classifica all’ultimo giro utile, un ottimo segnale in questo inizio di Gran Premio di casa. Segue a distanza ravvicinata Alex Rins secondo, da notare anche la terza posizione finale di Franco Morbidelli, a precedere il leader iridato Fabio Quartararo e le due KTM del team factory. Provvisoriamente in Q2 anche Takaaki Nakagami, Maverick Viñales, Aleix Espargaró e Jack Miller.

In poco tempo i tempi si abbassano, ma viene migliorato anche il miglior crono mattutino di Viñales. Ci pensa Oliveira, che si piazza così la sua KTM al comando della classifica combinata proprio davanti all’alfiere Yamaha. Nei primi minuti non mancano uno scossone per Bagnaia all’Arrabbiata 2 ed un lungo alla San Donato da parte di Rossi. Giro dopo giro risalgono entrambe le rosse ufficiali, ma è nei minuti finali che abbiamo i maggiori cambi: emergono anche Rins e Binder, che scalano la classifica portandosi davanti a tutti. Ma sul finale Pecco Bagnaia li beffa tutti: ecco che l’italiano di Ducati Team stampa il miglior crono, è sua la prima piazza in classifica alla fine del venerdì. Segue Alex Rins, terzo è Franco Morbidelli, provvisoriamente in Q1 tra gli altri il campione in carica Joan Mir e Marc Márquez.

Jonathan Rea “In Testa, la mia autobiografia” In vendita anche su Amazon Libri

La classifica FP2 

 

 

La classifica combinata

 

1 commento

makiland
18:16, 28 maggio 2021

E’ SCRITTO NELLE STELLE …

POTRESTI ESSERTI PERSO:

salac prustelgp moto3

Moto3: Filip Salac e PrüstelGP di nuovo insieme dal GP di Stiria

Moto3: Snipers Team, addio a Salac. Ad Assen arriva Alberto Surra

MotoGP, Pol Espargaro

MotoGP, Pol Espargarò prova diversamente: “Copierò Marc Marquez”