MotoGP, Marc Marquez al Mugello

MotoGP, Marc Marquez: “Un’offerta dal team di Valentino Rossi? Vediamo…”

Marc Marquez al Mugello soffre al termine della prima giornata di prove MotoGP. Il campione parla di Valentino Rossi e del suo nuovo team Aramco VR46.

28 maggio 2021 - 15:34

13° crono per Marc Marquez nella classifica combinata delle prove libere MotoGP al Mugello. Il pluricampione di Cervera è ancora lontano dalla condizione fisica ideale, dovrà stringere i denti fino alla pausa estiva. Poi approfitterà del mese di sosta per provare a recuperare le forze e lo smalto perso dopo il lungo infortunio. Ma non vuole alibi il Cabroncito: “Spero di poter essere al 100% nella seconda parte della stagione. Io con la testa lo sono già, ma il fisico non mi segue… Non piace parlare così tanto del braccio, sembra quasi che cerchi una scusa, ma so di dover lavorare per tornare come prima“.

Ha rischiato la terza operazione al braccio alla fine dello scorso autunno. Consapevole che avrebbe potuto dire addio alla MotoGP. E invece si è fidato dei dottori e a Portimao è rientrato dopo nove mesi. Però Marc Marquez ancora non riesce  guidare al limite come richiede una Honda RC-V. A Le Mans si è intravisto il guerriero sulle due ruote che conoscevamo, ma la seconda caduta in gara gli ha impedito di arrivare alla bandiera a scacchi. “A Le Mans potevo vincere o almeno salire sul podio. Guidando sul bagnato, con meno limiti fisici, mi è tornata la grinta di prima. E dopo la prima caduta, sono risalito e ho continuato a spingere. Certo sono scivolato ancora, ma ero il più veloce in pista e questa è stata la cosa più importante per me“.

Situazione diversa per Valentino Rossi, ma anche il suo rivale si ritrova a gravitare nelle parti bassi di classifica. Marc non condivide la sua scelta di proseguire nonostante non riesca ad essere più in grado di lottare per il podio. “Non mi piace vedere un pilota così a lungo protagonista, uno dei più forti dell’epoca attuale, arrivare tanto indietro – confessa al ‘Corriere della Sera’ -. Ma alla fine è la sua vita e se lui è felice così bisogna rispettarlo“. Adesso Valentino Rossi vestirà i panni del team principal con l’ingresso in MotoGP della Aramco VR46. Marquez accetterebbe un’eventuale quanto impossibile offerta del campione di Tavullia? “Non penso proprio che mi arriverà una proposta da lui… Prima deve arrivare, poi vediamo che moto propone e se è competitiva“.

Jonathan Rea “In Testa, la mia autobiografia” In vendita anche su Amazon Libri

1 commento

makiland
18:15, 28 maggio 2021

MM “dipendente” di VR … NON CI CREDO …

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Moto3: Snipers Team, addio a Salac. Ad Assen arriva Alberto Surra

MotoGP, Pol Espargaro

MotoGP, Pol Espargarò prova diversamente: “Copierò Marc Marquez”

matsuyama moto3

Moto3: Honda Team Asia a tre punte ad Assen, si rivede Matsuyama