morbidelli motogp

MotoGP, Morbidelli e l’incidente al box: “Il ginocchio non è stabile”

Franco Morbidelli aprirà la seconda fila nel GP di Francia. Sperando di non incontrare condizioni intermedie. Spiega poi l'incidente in pit lane nelle FP3.

15 maggio 2021 - 19:28

Prima fila mancata davvero di poco, ma Franco Morbidelli si ritroverà a scattare dalla quarta casella in griglia. Un altro passo importante per il pilota Petronas SRT, terza Yamaha in top 4 dopo Quartararo in pole e Viñales 2°. “Stiamo continuando il trend iniziato a Portimao” ha sottolineato, mostrandosi certo contento del lavoro svolto finora. In mattinata non è mancato un curioso incidente in pit lane (nel video in alto), ma salta fuori che il motivo è dovuto ad un precedente problema fisico.

“Questa mattina ho ricevuto un colpo al ginocchio, che già non è così in forma” ha raccontato ‘Morbido’ a fine giornata. “C’è stata una specie di caduta-non caduta mentre mi allenavo al Ranch. Mi ha ‘abbandonato’ nella prova di flag-to-flag, ma era un problema a cui stavamo già lavorando in Clinica Mobile. Sono poi riuscito a tornare in sella nel pomeriggio senza troppo dolore.” Spiega più nello specifico l’incidente. “Il mio ginocchio non è stabile. Quando mi sono avvicinato per il cambio moto, ho puntato il peso sulla gamba sinistra, ma ho dovuto lasciarlo andare: sembrava che il ginocchio volesse saltare via.”

“Sono quindi caduto sulla moto invece di salirci sopra” ha concluso con un sorriso. E domani che gara sarà? “Certo difficile, visto che tutto è un punto di domanda. Ma il passo mostrato è buono, speriamo di fare bene.” In che condizioni meteo spera? Morbidelli si augura di evitare le condizioni ‘dubbie’ incontrate oggi. “Completamente bagnato o totalmente asciutto, non vorrei condizioni intermedie. Non solo per quello che s’è visto stamattina, ma anche perché in quella situazione non sono così veloce…”

Jonathan Rea “In Testa, la mia autobiografia” In vendita anche su Amazon Libri

Foto: motogp.com

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Valentino Rossi e i ragazzi della VR46 Academy

Valentino Rossi semina in MotoGP: VR46 marchio indelebile

moto3 sachsenring

Moto3, al Sachsenring un solo successo italiano con Dalla Porta

motogp morbidelli

MotoGP, Morbidelli: “Vorrei la positività di Valentino Rossi nei momenti difficili”