MotoGP, Maverick Vinales

MotoGP, Maverick Vinales: “Devo resettare la mente”

Maverick Vinales richiede tempo per adattarsi alla Aprilia RS-GP. Oggi prima gara in MotoGP con la nuova moto, ma servirà per raccogliere informazioni.

12 settembre 2021 - 10:19

Poco conta il risultato delle qualifiche MotoGP per Maverick Vinales. La 19esima piazza non rispecchia il suo potenziale in sella alla RS-GP21, ma quel che conta è l’adattamento alla sua nuova moto. Nel box Aprilia hanno lavorato a gran ritmo per diversificare il prototipo in base alle sue esigenze. Nel test di Misano ha adottato il setting di Aleix Espargarò, ora è tempo di personalizzarlo. 1’47″764 il suo miglior crono, 1,4 secondi più lento della pole ottenuta da Pecco Bagnaia. Rispetto al giorno prima ha limato un secondo.

Ma la domanda che tutti si chiedono è quanto tempo gli servirà per adattarsi alla nuova moto. “Quando ho fatto il time-attack non ho spinto troppo – ha spiegato Vinales ai media -. Ho continuato a fare la stessa cosa di prima, ma entro in curva troppo veloce (ride). Con questa moto devo fare il tempo in modo diverso. Va bene per il ritmo. È chiaro, ma non per il time-attack, devo resettare la mia mente e fare più giri per capire come qualificarmi bene“. Per migliorare i tempi sul giro dovrà entrare in curva con meno “speed” e frenare più forte, guadagnando decimi in accelerazione. Tutto molto diverso rispetto alla sua vecchia Yamaha M1. “Devo interiorizzare tutto e questo richiede tempo“.

Tempo guadagnato in vista della prossima stagione MotoGP. Si guarda alla telemetria di Aleix Espargarò per trovare informazioni utili, ma lo stile di guida è molto diverso. Oggi è il giorno del primo Gran Premio… “Prendo la gara per fare esperienza, fare chilometri e raccogliere informazioni. Cercherò di mantenere un buon ritmo dall’inizio alla fine, vedrò cosa mi serve per fare un altro passo a Misano… Non ci è permesso guardare gli altri – ha concluso Maverick Vinales –, ma piuttosto concentrarci sul nostro lavoro”.

A Roma: benessere e piacere

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

marc marquez motogp

MotoGP: Marc Márquez, primo contatto con la nuova Honda RC-V

MotoGP, Valentino Rossi e Andrea Dovizioso

Test MotoGP, Valentino Rossi cambia programma. ‘Dovi’ più aggressivo

MotoGP, Fabio Quartararo

MotoGP, Fabio Quartararo: “Da Dovizioso aspettiamo info su Ducati”