marc marquez motogp

MotoGP: Marc Márquez, scoperta una precedente infezione

Un nuovo aggiornamento sulle condizioni di Marc Márquez. Il pilota MotoGP ora è sotto cura antibiotica, rimane in ospedale a Madrid.

5 dicembre 2020 - 17:12

Marc Márquez rimane ancora in ospedale a Madrid. Dopo il terzo intervento al braccio, piuttosto complesso ma perfettamente riuscito, ora dovrà affrontare una cura antibiotica nelle prossime settimane. Il motivo? La scoperta di una precedente infezione verificatasi proprio nella zona della frattura riportata dal pilota MotoGP.

Honda Racing Corporation ha pubblicato nella giornata odierna un altro breve aggiornamento sulle condizioni del suo pilota di punta. “Il quadro clinico post operatorio è stato ritenuto soddisfacente dallo staff medico del Hospital Ruber Internacional” si legge nella nota. “Ma le colture ottenute durante l’intervento per pseudoartrosi hanno confermato l’esistenza di un’infezione nella frattura.”

“Marc Márquez quindi dovrà sottoporsi ad uno specifico trattamento antibiotico nelle prossime settimane. Rimarrà in ospedale.” Non è proprio una notizia positiva, ma certo è un altro passo per quella che rivelerà una riabilitazione piuttosto lunga per il pilota di Cervera, vista la natura dell’intervento.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Fabio Quartararo

MotoGP, Fabio Quartararo e la responsabilità di sostituire Valentino Rossi

nieto bertin zolder - motomondiale

MotoGP, la storia: l’unico Gran Premio del Belgio a Zolder

MotoGP, Marc Marquez

Marc Marquez inizia la preseason: “Noiosa la vita senza MotoGP”