motogp brno

MotoGP: I dubbi per il Gran Premio a Brno. Ma si farà?

La tappa MotoGP a Brno dovrebbe comparire nel nuovo calendario 2020. Sorge però qualche dubbio in più: la decisione finale tra 14 giorni.

30 maggio 2020 - 17:49

In questo periodo circolano voci sulla possibile composizione del calendario 2020 MotoGP. Una bozza che dovrebbe comprendere anche Brno per il 9 agosto. Ma si correrà? La situazione in Repubblica Ceca ora non sembra più così chiara. Il problema è soprattutto di tipo economico, dovuto all’eventualità di dover disputare un GP senza spettatori. Oltre alla richiesta di un accordo per la stagione 2021.

In attesa di conferma ufficiale, il CEO Dorna Carmelo Ezpeleta ha confermato l’intenzione di ripartire il 19 luglio a Jerez. Un secondo round si svolgerebbe sempre sul tracciato andaluso, per poi andare in Repubblica Ceca ed a seguire in Austria. Se in quest’ultimo paese si può stare abbastanza tranquilli (di oggi la conferma ufficiale della ripartenza della F1 a luglio a Spielberg), un po’ meno lo si è per la tappa a Brno.

La decisione finale, come dichiarato dal sindaco Marketa Vankova, verrà presa nelle prossime due settimane. Questo potrebbe far slittare la pubblicazione del nuovo calendario MotoGP. Il promotore del GP “Spolek” in particolare spinge per avere la garanzia di un contratto per la stagione 2021. Una sorta di compensazione per un evento da disputare a porte chiuse per quest’anno. Le trattative sono ancora in corso.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Valentino Rossi a Jerez

MotoGP, Valentino Rossi: i dettagli che mancano prima della firma

MotoGP, Cal Crutchlow

MotoGP, Crutchlow affonda la Honda: “Avrei capito Dovizioso, ma Pol…”

motoe press conference jerez

MotoE, Matteo Ferrari riparte da campione: “Quest’anno più pressione”