vinales motogp

MotoGP GP Europa: Maverick Viñales, un positivo nel suo team

Maverick Viñales, si complica già il GP d'Europa. Domenica scatterà dalla pit lane per l'apertura del sesto motore. Ed uno dei ragazzi del suo team è positivo...

6 novembre 2020 - 19:08

Non è certo l’inizio di GP che Maverick Viñales sperava a Valencia. Due tegole si sono abbattute sul pilota Monster Yamaha oggi: la prima è stata l’apertura del sesto motore, che lo costringerà a partire dalla pit lane domenica. La seconda è che un membro del suo team è risultato positivo al Covid. Ancora non si sa quali conseguenze ci saranno, ma certo non promette bene per il terzo in classifica MotoGP iridata…

“Sono senza motori da Aragón” ha ammesso Viñales. Un problema che aveva già evidenziato nella conferenza stampa del giovedì, e che anzi aveva cominciato a paventarsi già ad inizio stagione a Jerez. “Tutto ieri abbiamo discusso del rischio di continuare col quinto motore, ovvero fare pochi giri in tutti i turni e poi dare tutto in gara. Alla fine avevamo bisogno di uno nuovo, quindi abbiamo aperto il sesto. Dovremo partire dalla pit lane.”

Non si esprime poi sulla sanzione arrivata a Yamaha. “Non ho le idee del tutto chiare, non posso rispondere. La squadra mi ha quasi tenuto all’oscuro” ha detto, come riportato dai colleghi di motosan.es. Per finire, parla della questione della positività di un membro del team. “Stamattina il test era negativo e credo di esserlo ancora visto che non ho sintomi. Vero è che un ragazzo è positivo. Non so quale sia la procedura ora. Io comunque sto prendendo tutte le precauzioni.”

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Torino Suzuki MotoGP

MotoGP: la maglia celebrativa del Torino F.C. per il Mondiale Suzuki

MotoGP, Andrea Dovizioso

Andrea Dovizioso: la “gabbia” della MotoGP e la libertà del motocross

MotoGP, Joe Roberts

MotoGP, il manager di Joe Roberts: “Aprilia occasione mancata”