MotoGP Fabio Di Giannantonio

MotoGP, Fabio Di Giannantonio: svaligiato il garage, rubate tre moto

Furto nel garage di Fabio Di Giannantonio che esordirà in MotoGP nella stagione 2022. I ladri hanno portato via tre moto, caschi e alcune tute.

28 dicembre 2021 - 9:26

Brusco risveglio dalle vacanze di Natale per Fabio Di Giannantonio che esordirà ufficialmente in MotoGP nel 2022. I ladri hanno ripulito in parte il garage del pilota Gresini che sui social chiede aiuto ai suoi follower. “Ragazzi mi hanno aperto il box. Se vedete in giro da qualche parte caschi, tute, moto mie si tratta della roba che mi è stata rubata. Per favore contattatemi subito”.

Nel giorno di Natale ‘Diggia’ ha postato alcune foto di quando era bambino, dove indossava un cappellino e una maglietta Ducati. A distanza di anni il sogno si avvera e salirà in sella alla Desmosedici GP per affrontare la sua stagione da rookie in MotoGP. Peccato che questa pausa invernale sia stata contrassegnata dal furto di tre moto: una pit bike, una moto da cross marchiata Yamaha e una moto da flat track. Fabio aveva utilizzato quest’ultima al Ranch di Tavullia in occasione della 100 Km dei Campioni.

Sarà difficile recuperare la refurtiva, ma proprio dai social potrebbe arrivare in aiuto importante. L’alfiere del team satellite Gresini Racing ha pubblicato le foto dei veicoli rubati che difficilmente potranno circolare liberamente a vista. La speranza è che possa riappropriarsi di quanto gli è stato sottratto meschinamente. Fabio Di Giannantonio ritornerà in sella alla GP21 fra poco più di un mese, quando prenderà il via lo shakedown in Malesia.

“Come ho progettato il mio sogno” la magnifica autobiografia Adrian Newey, il genio F1

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Danilo Petrucci KTM Dakar

Il consiglio di Danilo Petrucci: “Piloti MotoGP, provate la Dakar!”

MotoGP, Aleix Espargarò

MotoGP, Espargarò: “Ammiro Dovizioso, purtroppo Iannone è fuori”

Valentino Rossi e Andrea Dovizioso

MotoGP, Andrea Dovizioso verso l’addio… sulla scia di Valentino Rossi