motogp

MotoGP: Ecco il calendario 2020! Ufficiali 13 GP, cinque doppi round

Si comincia, ecco il tanto atteso calendario MotoGP 2020. Vediamo insieme tutte le date ed i circuiti su cui si correrà in questa complessa stagione.

11 giugno 2020 - 12:11

La stagione 2020 scatta ufficialmente, abbiamo il nuovo calendario del Mondiale MotoGP. Si comincia come previsto il 19 luglio a Jerez per il primo di due Gran Premi consecutivi sul tracciato andaluso. In totale 13 appuntamenti confermati (più altri ancora da valutare) per quella che si rivela una stagione piuttosto complessa. Da valutare in seguito la possibilità di correre o meno con il pubblico sugli spalti. Intanto vediamo nel dettaglio.

Si comincia a Jerez con un doppio round e quindi due nomi differenti (Spagna-Andalucía) per i Gran Premi. Ci si sposta poi in Repubblica Ceca ad agosto, per poi avere altri due appuntamenti al Red Bull Ring (Austria-Stiria). Rimane la tappa nella nostra penisola, quest’anno doppia: il Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini ed il Gran Premio dell’Emilia Romagna e della Riviera di Rimini, entrambi a Misano. C’è poi il round unico in Catalunya, così come quello in Francia, per poi concludere con due appuntamenti ad Aragón ed altri due a Valencia.

Tredici Gran Premi quindi finora stabiliti, che però potrebbero diventare ben di più. Ancora da valutare la possibilità (concreta?) di recuperare gli eventi in America, Argentina, Thailandia e Malesia. Rimane in piedi l’eventualità di correre anche a dicembre, ma bisognerà valutare l’evolversi della situazione e quindi le conseguenti misure messe in atto dai governi dei vari paesi.

Il nuovo calendario 2020

1 commento

Nikt
6:50, 16 giugno 2020

Tutti pronti per il nuovo campionato spagnolo?
Gia il calendario normale e’ vergognoso, questo non si puo guardare.
Mi sa che quest’anno salto la motogp di proprieta spanola-giapponese sempre piu simile alla F1 di proprieta tedesca-americana.

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Pol Espargaro

MotoGP, Pol Espargarò: “Valentino Rossi non è il mio idolo”

alex marquez motogp

MotoGP, Alex Márquez: “Michelin voleva cambiare gomme, ma KTM…”

foggia moto3

Moto3: Dennis Foggia, doppia festa in Catalunya tra podio e rinnovo