Marc Marquez MotoGP

MotoGP collegata sulla F1: i commenti dei piloti per la vittoria di Verstappen

I piloti della MotoGP hanno seguito con trepidazione l'ultimo GP di Formula 1, con Max Verstappen neo campione del mondo. Marc Marquez: "Ho perso la voce".

12 dicembre 2021 - 20:50

Buona parte del paddock della MotoGP domenica pomeriggio si è collegato con il circuito di Abu Dhabi, dove si è svolta la sfida finale di Formula 1. A gran sorpresa ha trionfato Max Verstappen, grazie ad una safety car nel finale che gli ha permesso di montare gomme soft e bruciare Lewis Hamilton all’ultimo giro. Nel paddock erano presenti alcune personalità della classe regina: Jorge Martin, Fonsi Nieto (entrambi nel box Ferrari), Fabio Quartararo, Paolo Ciabatti. Ma da casa c’erano tutti i principali protagonisti, a cominciare da Marc Marquez.

Il fenomeno di Cervera ha postato diversi post sul suo profilo social a favore dell’olandese della Red Bull, a cui è legato dallo sponsor. Marc Marquez si è goduto il Gran Premio da casa sua a Cervera, insieme al fratello Alex. “Semplicemente irreale, voglio dire, che gara, che grandi piloti – ha commentato l’otto volte iridato -. Grazie Lewis, ma soprattutto complimenti a Max, complimenti Red Bull. Ho perso la voce durante la gara, ma abbiamo vinto“.

Joan Mir ha ritwittato il momento del podio, ringraziando Hamilton e Verstappen per l’emozionante duello. Come Raul Fernandez e Alex Rins che si sono congratulati con entrambi i piloti senza mostrare troppo sostegno per l’uno o per l’altro. Maverick Vinales in mattinata ha lanciato un sondaggio sul possibile vincitore, nel pomeriggio ha condiviso un’immagine del vincitore. Anche Pol Espargarò ha pubblicato un’immagine di Verstappen. Nessun commento da Valentino Rossi e Fabio Quartararo che tifavano per l’amico Lewis Hamilton. Il neo campione MotoGP non ha nascosto la sua voglia di provare una F1. “Sto facendo molta pressione sulla Mercedes per testare una delle loro monoposto. Quando ho provato il simulatore prima di Spa non è andata bene, spero di poterlo riprovare l’anno prossimo“.

“Come ho progettato il mio sogno” la magnifica autobiografia Adrian Newey, il genio F1

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP Joan Mir

MotoGP, Joan Mir vola a Sepang: tante novità e dubbi sugli avversari

Binder KTM MotoGP

MotoGP, Brad Binder: “Petrucci incredibile, che sfida alla Dakar”

MotoGP, Michele Pirro: “Sepang è un banco di prova importante”