marquez nakagami motogp

MotoGP, LCR: “A Márquez serve tempo. Nakagami presto sul podio”

Lucio Cecchinello traccia un bilancio della prima parte di stagione. Si cercano passi avanti con Alex Márquez, nonché l'ultimo 'click' con Nakagami.

13 luglio 2021 - 19:00

Pausa estiva, tempo di bilanci per i vari team MotoGP. In Honda in generale è un periodo molto complesso, quindi non è da meno neanche nel team satellite LCR. Il boss della squadra, Lucio Cecchinello, ha parlato della sua line-up rinnovata a metà per quest’anno, con l’arrivo di Alex Márquez e la conferma di Takaaki Nakagami. Un inizio di stagione a due facce in un certo senso (qui la ‘sfida in casa’), con lo spagnolo a tratti più in difficoltà del collega. Dal #30 invece ci si aspetta quel primo podio sfiorato in alcune occasioni e non ancora raggiunto.

“Con Alex puntiamo a migliorare i nostri risultati” ha sottolineato l’ex pilota veneto. “Devo dire che ci aspettavamo qualcosa di più” ha poi continuato a motogp.com. “Ma dobbiamo essere onesti: ogni volta che si comincia un progetto con un nuovo pilota ci vuole tempo per stabilire la giusta comunicazione con gli ingegneri. E quindi per fornirgli la miglior moto possibile.” Confermando la fiducia riposta nel bicampione di Cervera. “Non abbiamo dubbi sul potenziale di Alex, gli serve tempo.”  

Come detto, Nakagami è invece la conferma della squadra. L’obiettivo è sempre la ricerca del podio, che sembrava possibile soprattutto a Jerez (4° al traguardo) e ad Assen, prima di un errore che l’ha relegato ai margini della top ten. Ma Lucio Cecchinello ci crede. “Ha mostrato un buon potenziale. Certo ci aspettiamo un podio con lui e penso arriverà presto: si sente bene con la moto, ora manca solo l’ultimo passo.” Sottolineando infine che “Stiamo lavorando duramente, siamo molto motivati per la seconda parte di campionato.”

Jonathan Rea “In Testa, la mia autobiografia” In vendita anche su Amazon Libri

Foto: motogp.com

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Enea Bastianini e Ruben Xaus

MotoGP, il budget fa il gap: Enea Bastianini stile Robin Hood

MotoGP, Marc Marquez a Misano

MotoGP, Honda-revolution: Marquez apre la strada, Espargarò in bilico

Superbike, Toprak Razgatlioglu

MotoGP, Toprak Razgatlioglu pronto per un test con la Yamaha