28 Novembre 2023

MotoGP, per Aprilia un team satellite americano: arriva dalla NASCAR

Aprilia dovrebbe legarsi a una squadra made in USA: si tratta di Trackhouse Racing, nella quale è coinvolto anche il cantante Pitbull.

MotoGP, Trackhouse Racing nuovo team satellite Aprilia

FIM, IRTA e Dorna Sports hanno deciso di escludere il team CryptoDATA RNF dalla griglia della MotoGP. Una notizia che ha fatto molto rumore, anche se da un po’ di tempo era trapelata la possibilità che si verificasse questo scenario. Il CEO Ovidiu Toma ha già annunciato un’azione legale, ma intanto è fondamentale definire quale sarà la nuova squadra satellite di Aprilia. Non è in dubbio la presenza di Miguel Oliveira e Raul Fernandez in sella a due RS-GP nel 2024.

MotoGP, Trackhouse sostituisce RNF?

Stando a quanto spiegato da La Gazzetta dello Sport, la casa di Noale avrebbe già raggiunto un accordo con Trackhouse Racing. Si tratta di un team americano che nel 2021 corre nella famosa serie automobilistica NASCAR. Il proprietario è Justin Marks, che per oltre 20 anni ha gareggiato come pilota professionista e che da patron ha vinto tre campionati. Il celebre cantante Pitbull è suo socio.

Trackhouse Racing vuole farsi conoscere anche fuori ai confini americani ed entrare in F1 non era possibile. Approdare in MotoGP è un’ottima alternativa e l’operazione è diventata possibile anche grazie a Massimo Rivola, amministratore delegato di Aprilia Racing, tramite vecchie conoscenze. Per la casa di Noale e il gruppo Piaggio un buon affare che può consentire di aprire un fronte commerciale in Nord America.

Inoltre, Dorna Sports vuole espandere la popolarità della MotoGP negli Stati Uniti e l’arrivo di una squadra americana può essere molto utile. Il direttore commerciale Dan Rossomondo, arrivato dall’NBA, sta lavorando molto su questo obiettivo.

Foto: Trackhouse Racing

Lascia un commento