Andrea Dovizioso

MotoGP, Andrea Dovizioso-KTM: l’accordo non è impossibile

Andrea Dovizioso e KTM sarebbero vicini ad un accordo per le stagioni MotoGP 2021-2022. Jack Miller potrebbe firmare con il team factory.

9 maggio 2020 - 17:15

La MotoGP rivede la luce e con essa il mercato piloti. Tra Andrea Dovizioso e Ducati il rapporto non è eccellente già da diversi anni, quantomeno dall’arrivo di Jorge Lorenzo. Tanti i dissapori con Gigi Dall’Igna messi sotto la cenere per il bene personale e del team. Ma l’emergenza Coronavirus potrebbe rintuzzare certi ceppi ardenti e portare a scelte estreme. La voce era in circolo da mesi, il forlivese potrebbe cedere alla tentazione KTM. A darne notizia è il ben informato Sandro Donato Grosso su Sky Sport, secondo cui nel team factory potrebbe approdare Jack Miller.

Doppio il vantaggio di una simile scelta: il primo di natura economica. L’epidemia costringe la casa di Borgo Panigale a rivedere i budget e Andrea Dovizioso non sarebbe molto entusiasta visti i risultati ottenuti nell’ultimo triennio. Il secondo è di natura emotiva. Jack arriverebbe con la verve australiana tipica dell’ex campione Casey Stoner, da giovane affamato e con una voglia infinita di fare bene. D’altronde già nella seconda parte della stagione MotoGP 2019 ha dimostrato grandi prestazioni. Cinque podi e l’ottavo posto finale in classifica con un bottino di ben 165 punti, il più ricco della sua carriera in classe regina.

Da parte sua Andrea Dovizioso chiuderebbe la carriera in KTM, dove diventerebbe il centro di un progetto ambizioso. Condizioni che in Ducati non ha mai trovato al 100%. Inoltre con KTM sposerebbe un progetto che lo supporterebbe anche nella sua passione per il cross. Se il passaggio può sembrare una mossa azzardata e una semplice voce di mercato, di fatto i colloqui tra le parti sono stati avviati da tempo. Senza contare che KTM, forte di uno sponsor come Red Bull, potrebbe garantirgli un ingaggio sostanzioso.

1 commento

matteochiarello197_14424442
12:43, 10 maggio 2020

Credo e spero che siano soltanto voci!!!mi dispiacerebbe veramente vedere dovizioso andare via dalla Ducati, credo che il suo contributo al miglioramento della moto sia stato grande e dopo 3 anni da vice campione del mondo sarebbe bello x me,vederlo ritirarsi sulla Ducati!poi quel che sarà, sarà

POTRESTI ESSERTI PERSO:

rins motogp

MotoGP: Alex Rins, finalmente il podio! Con ‘saluto’ e dedica a Luis Salom

marini moto2

Moto2, Luca Marini vince ancora: “Lowes molto veloce, poi la gomma è calata…”

MotoGP, Fabio Quartararo in Catalunya

MotoGP, Fabio Quartararo in stile Gomorra: “La mia vittoria più bella”