alex rins motogp

MotoGP: Alex Rins, infortunio al braccio. Addio al GP di Catalunya

Alex Rins non disputerà il GP di Catalunya. Per l'alfiere Suzuki frattura del braccio destro in seguito ad una caduta mentre si allenava in bici. Domani verrà operato.

3 giugno 2021 - 16:00

In questo giovedì che precede le prime prove libere MotoGP sul tracciato del Montmeló giungono brutte notizie per Alex Rins. Il pilota Suzuki infatti, protagonista questa mattina di un incidente in bicicletta in circuito, ha riportato la frattura del braccio destro. Il suo Gran Premio di casa quindi non comincia nemmeno: la lesione è stata subito immobilizzata e domani mattina verrà operato per porvi rimedio. Da valutare in seguito i tempi di recupero, nel frattempo ci sarà il solo Joan Mir in azione.

Come fanno sapere dal team, Alex Rins si stava allenando in circuito questa mattina. Nel corso di uno dei giri è finito a terra, rialzandosi piuttosto dolorante al braccio. Trasportato immediatamente al Hospital Universitari Dexeus di Barcellona, in seguito gli è stata riscontrata la frattura del radio appunto del braccio destro. Una brutta notizia per il pilota MotoGP, che cercava il riscatto dopo ben quattro zeri consecutivi. Che diventeranno sfortunatamente cinque questo fine settimana.

Jonathan Rea “In Testa, la mia autobiografia” In vendita anche su Amazon Libri

Foto: Suzuki Racing

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Andrea Dovizioso con la Yamaha M1

MotoGP, Dovizioso: Quartararo maestro di stile, ma lo stop pesa tanto

MotoGP, Valentino Rossi

Valentino Rossi: mani in pasta sul Mondiale, resta il rebus Aramco

alex rins motogp

MotoGP: Alex Rins è diventato papà, ecco arrivato il piccolo Lucas