alex rins motogp

MotoGP, Alex Rins frenato in qualifica da un guaio elettronico

Alex Rins 8° in griglia, ma determinato a lottare per obiettivi importanti. Un GP con tanti possibili protagonisti: Ducati, KTM e Quartararo in primis.

30 maggio 2021 - 7:30

Terza fila ed ottava casella in griglia MotoGP per Alex Rins. Qualifiche al Mugello però rivelatesi problematiche per lui, visto che ha dovuto alzare bandiera bianca anzitempo. La sua GSX-RR infatti l’ha mollato per un problema elettronico, sul quale gli uomini Suzuki si sono messi immediatamente al lavoro. Ma quel che si è visto a livello di ritmo nei due turni precedenti non è assurdo pensare che potrebbe essere uno dei ragazzi da tenere d’occhio. Basta ricordare anche com’è andata nell’ultima edizione del GP d’Italia, con lui, le Ducati e Márquez protagonisti in fuga per la vittoria.

“Nelle FP3 e FP4 siamo riusciti a fare bene ed a mostrare un buon ritmo” ha dichiarato l’alfiere Suzuki. “In qualifica è andata peggio. Un vero peccato non essere riusciti a qualificarci meglio, mi sentivo davvero bene e potevo realizzare un giro veloce.” Spiega poi l’accaduto. “Con la prima gomma ho commesso un piccolo errore, mentre con la seconda gomma sono riuscito a completare un solo giro. All’inizio del secondo infatti la mia moto si è fermata alla prima curva per un problema elettronico.” Ma non è preoccupato. “Stanno cercando di capire perché è successo. Ma se non si riesce a risolvere, correremo con la seconda moto.”

“Partire così indietro però è penalizzante” ha però ammesso Alex Rins. “Dal via fino alla prima curva c’è molta distanza.” Sottolinea poi che “Dobbiamo mettere a punto un buon piano. Evitando di rimanere senza gomme negli ultimi giri, come successo invece nel 2019.” L’obiettivo è riuscire a lottare per obiettivi importanti, ovvero podio e vittoria. “Lo possiamo fare, anche se certo dipenderà da come si sviluppa la gara.” Riguardo i possibili protagonisti, “Ducati e KTM comunque sono competitive, sono state piuttosto rapide anche con gomme usate. Certo poi ci sarà anche Fabio [Quartararo], ma vedo anche Mir capace di attaccarsi al gruppo.”

Jonathan Rea “In Testa, la mia autobiografia” In vendita anche su Amazon Libri

Foto: motogp.com

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Maverick Vinales

MotoGP, Maverick Vinales: il futuro di Aprilia è nelle sue mani

marini bastianini motogp

MotoGP: Marini top ten provvisoria, Bastianini è a 33 millesimi

Paolo Ciabatti

MotoGP, Paolo Ciabatti: “Come Valentino c’è solo Agostini”