MotoGP Mugello

Mercato MotoGP: VR46 e Gresini con Ducati, rivoluzione Tech3

Nella stagione MotoGP 2022 Ducati schiererà otto Desmosedici e tre team satelliti. KTM ingaggia l'ing. Sterlacchini, Danilo Petrucci rischia di restare out.

31 maggio 2021 - 8:32

Nel paddock MotoGP del Mugello c’è stato il tempo anche per le ultime trattative. La Ducati al centro del mercato, con la Casa di Borgo Panigale che nei prossimi giorni riconfermerà Johann Zarco in Pramac. L’altra novità per il 2022 sono le otto DesmosediciGP in pista. Infatti il team Gresini Racing è vicinissimo alla firma con l’azienda emiliana, stessa sorte per Aramco VR46 di Valentino Rossi & co. Aprilia non è riuscita a convincere Nadia Padovani, vedova di Fausto Gresini, nonostante le condizioni tecniche e finanziare maggiormente vantaggiose.

Come riporta ‘La Gazzetta dello Sport’, il leasing sarebbe costato 3,5 milioni, contro i circa 5 di Ducati. Noale avrebbe pagato direttamente i piloti. A loro disposizione le RS-GP21 a fine sviluppo e con alcuni aggiornamenti nel corso della stagione MotoGP 2022. Condizioni meno favorevoli in Ducati, dove si ritroverà ad avere due ottimi prototipi GP21 e in sella Fabio Di Giannantonio ed Enea Bastianini, già sotto contratto con la Rossa.

Il team VR46 correrà con Luca Marini e Marco Bezzecchi. Il fratello di Valentino Rossi avrà a disposizione una moto factory, cosa che potrebbe spingere il ‘Bestia’ a guardarsi intorno… Intanto Aprilia ha in programma un test con Andrea Dovizioso a Misano il 23 giugno. Al termine di quell’evento dovrà dire a Noale le sue intenzioni per il futuro. Massimo Rivola non vuole correre il rischio di ritrovarsi a fine mercato senza un secondo pilota. Qualora il Dovi decidesse di non ritornare in MotoGP il candidato numero uno per affiancare Aleix Espargarò è Joe Roberts.

Grandi manovre in casa KTM. Raul Fernandez e Remy Gardner potrebbero passare in tandem al team Tech3. Di conseguenza resterebbero fuori Danilo Petrucci e Iker Lecuona. L’opzione su Petrux per il 2022 scade oggi, ma c’è da sottolineare che il ternano ancora non ha avuto il nuovo telaio già a disposizione di Oliveira e Binder… Inoltre nel dipartimento tecnico della casa di Mattighofen arriverà Fabiano Sterlacchini, ex braccio destro di Gigi Dall’Igna in Ducati fino a fine 2019.

Jonathan Rea “In Testa, la mia autobiografia” In vendita anche su Amazon Libri

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Valentino Rossi a 'Striscia la notizia'

MotoGP, Valentino Rossi braccato da ‘Striscia’: staffilata a Marc Marquez…

Moto2 Supersport

Moto2, Baldassarri pronto a lasciare e approdare in Supersport con MV?

Valentino Rossi

Tavullia in subbuglio per Valentino Rossi: via striscioni e stendardi