MotoGP, Jack Miller a Misano

LIVE MotoGP Misano-2: Bagnaia-Miller-Marini in prima fila

Diretta LIVE delle Qualifiche MotoGP del Gran Premio di Misano. Tempi, classifica e aggiornamenti in tempo reale.

23 ottobre 2021 - 14:33

Pecco Bagnaia, Jack Miller e Luca Marini occuperanno la prima fila in griglia di partenza nel GP di Misano-2. 1’33”045 è il tempo firmato dal pilota piemontese nonostante sia partito dal Q1. Tre Ducati davanti a tutti che confermano come questo circuito sia ad hoc per le Desmosedici. Claudio Domenicali: “Stamattina non è andata come volevamo. L’ho incontrato a pranzo e Pecco mi ha detto ‘Oggi ci penso io’. E così è stato“. Per Bagnaia è la quarta pole consecutiva. In seconda fila Pol Espargarò, Miguel Oliveira e Franco Morbidelli. Marc Marquez aprirà la terza fila davanti a Iker Lecuona e Danilo Petrucci.

Luca Marini: “Grandissimo risultato, ho cercato di cogliere l’occasione. In queste condizioni così difficili il gap tra le moto si assottiglia. Ho cercato di dare il massimo, sapevo di poter chiudere nelle prime due file. All’ultima curva sono andato un po’ cauto per non commettere errori. Voglio chiudere al meglio questa stagione per iniziare al meglio la prossima“.

14:49 – Cade anche Iker Lecuona alla curva 5. 5° Luca Marini, 10° Franco Morbidelli. Stavolta Mar Marquez non può evitare la caduta alla 6.

14:47 – Cambia ancora la prima fila, ma Bagnaia incollato alla pole position. Seconda finestra per Jack Miller, terza per Pol Espargarò. Caduta per Danilo Petrucci.

14:45 – Danilo Petrucci sale in seconda posizione, Bagnaia resta imprendibile…

14:43 – Prima fila provvisoria formata da Bagnaia, Lecuona e Marini. 4° Jack Miller seguito da Morbidelli e Pol Espargarò. Un’altra caduta per Jorge Martin.

14:40 – Bagnaia continua a martellare e passa al comando in 1’34″1! Caduta per Jorge Martin.

14:37 – Marc Marquez si rende autore di un salvataggio in vecchio stile. Il campione della Honda sforza un po’ il braccio ma regala un’acrobazia che merita di essere rivista e rivista…

14:35 – Si comincia con la seconda manche di qualifiche.

14:30 – Il meteo si rivela l’avversario numero 1 per il leader del campionato MotoGP Fabio Quartararo. In caso di condizioni miste Pecco potrebbe avvicinarsi pericolosamente in classifica. Attualmente sono 52 i punti di differenza.

Pecco e Lecuona al Q2

14:26 – Bagnaia e Lecuona salgono al Q2, Quartararo fuori. Enea Bastianini 18°, Valentino Rossi scatterà dall’ultima piazza.

14:24 – Bagnaia 1°, Alex Rins 2°, Quartararo partirà dalla 13esima piazza in griglia.

14:22 – Caduta per Joan Mir. Bagnaia, Alex Marquez e Quartararo occupano le prime tre posizioni.

14:20 – Alex Marquez soffia il secondo posto a Fabio Quartararo…

14:17 – Bagnaia abbassa a 1’36″1, alle sue spalle Fabio Quartararo a mezzo secondo. Valentino Rossi e Andrea Dovizioso destinati all’ultima fila…

14:15 – Lecuona parte spedito in 1’37″7 davanti a Pecco Bagnaia distante due decimi.

14:10 – Prende il via la prima manche delle qualifiche MotoGP. Bagnaia esce con doppia soft per dare l’assalto al Q2. Il piemontese vuole tenere aperto il discorso mondiale, ma per riuscirci dovrà guadagnare almeno tre punti in più rispetto a Fabio Quartararo.

La quarta sessione di libere a Misano

14:07 – Oggi pomeriggio verrà piantata una quercia sul circuito di Misano per ricordare i dieci anni dalla morte di Marco Simoncelli.

14:02 – A firmare il best lap è Ikr Lecuona seguito da Pecco Bagnaia e Jack Miller. 4° Fabio Quartararo seguito da Miguel Oliveira e Maverick Vinales. Chiudono la top-10 Luca Marini, Danilo Petrucci, Johann Zarco e Alex Rins.

14:00 – Ultimi secondi per le FP4….

13:55 – Bagnaia rientra ai box e Lecuona va a prendersi il best lap in 1’37″4

13:53 – Pecco Bagnaia balza in avanti in 1’37″5, seguono Iker Lecuona e Johann Zarco. Bastianini rimedia la seconda caduta in curva 2 (la prima in curva 15).

13:51 – Numerose le cadute registrate nell’ultimo turno di prove libere: Jorge Martin, Alex Marquez, Enea Bastianini, Joan Mir… Il grip è molto precario sull’anteriore.

13:48 – In corso le FP4: in testa troviamo ancora Johann Zarco, seguito da Franco Morbidelli e dalle Ducati di Jorge Martin e Pecco Bagnaia.

13:45 – Per Valentino Rossi sarà l’ultima gara in MotoGP a Misano. Il suo staff tecnico passerà alla nuova squadra VR46.

“58” il racconto illustrato ispirato al mito SIC58,  In vendita anche su Amazon Libri

Il riepilogo delle FP1-2-3

Il campionato MotoGP si prepara per il 16° Gran Premio stagionale con il doppio turno di qualifiche. Misano ospita la carovana del Motomondiale per la seconda volta nel 2021 e finora ha offerto tre sessioni di prove libere sul bagnato. A svettare nella combinata FP1-2-3 sono le tre Ducati di Johann Zarco, Jorge Martin e Jack Miller, mentre Pecco Bagnaia resta fuori dalla top-10. Nel terzo turno di libere Luca Marini riesce a centrare il decimo crono. Transiterà per il Q1 anche il leader di classifica Fabio Quartararo.

Accedono direttamente al Q2 le KTM di Miguel Oliveira e Danilo Petrucci, insieme alle Honda di Marc Marquez e Pol Espargarò. Entrambi i piloti hanno montato un nuovo telaio per la RC213V riuscendo a compiere un passo in avanti rispetto al venerdì. L’unica Yamaha ad entrare nella top-10 è quella di Franco Morbidelli, reduce da un difficile GP di Austin. Buona prestazione anche da parte di Aleix Espargarò che piazza la sua Aprilia in ottava piazza. Brutte notizie per il collaudatore Lorenzo Savadori che ha riportato un infortunio alla clavicola destra e termina il suo week-end di MotoGP. Al più presto sarà operato a Modena.

Sarà una Q1 al vetriolo, con i due contendenti al titolo iridato che dovranno farsi spazio in griglia. Ma non saranno soli, perché sul giro secco potranno essere infastiditi dai vari Binder, Bastianini e Rins. Misano-2 in salita per Valentino Rossi e Andrea Dovizioso che non riescono a disancorarsi dalle ultime posizioni. Il campione di Tavullia da stamane è in pista con un casco speciale dedicato ai suoi tifosi.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Marc Marquez

MotoGP, Marc Marquez 100% riposo. Puig: “Problema inaspettato”

Valentino Rossi Ranch Tavullia

Valentino Rossi promette battaglia: i campioni arrivano al Ranch di Tavullia

MotoGP, Fonsi Nieto

MotoGP, Ducati Pramac nomina il sostituto di Francesco Guidotti