Andrea Dovizioso e Glenn Coldenhoff

Dovizioso e Petrucci promossi a pieni voti da Coldenhoff

Glenn Coldenhoff si è allenato con due assi della MotoGP, Andrea Dovizioso e Danilo Petrucci. I due piloti ex Ducati promossi a pieni voti.

29 gennaio 2021 - 16:52

L’asso della MXGP Glenn Coldenhoff nei giorni scorsi si è allenato insieme a due assi della MotoGP, Andrea Dovizioso e Danilo Petrucci. I due ex Ducati in questa pausa invernale si stanno dedicando a ritmi insistenti allo sterrato e hanno colto l’opportunità di correre insieme ad esperto del Motocross internazionale. L’olandese ha svolto alcuni test in Italia con la sua Yamaha YZ450FM al Cross Park della Cavallara e al Crossodromo Gina Libani Repetti. “Dovi guida una Yamaha 250cc a quattro tempi“, ha spiegato Coldenhoff, che ha anche rivelato: “Ha perso solo sette secondi su un giro, è stato impressionante“.

Il forlivese è rimasto fuori dai giochi della MotoGP e si affievoliscono le speranze di vederlo in sella alla Honda di Marc Marquez. Nel 2021 si dedicherà alle gare nazionali di Motocross in attesa che si apra uno spiraglio in classe regina, anche in vista del 2022. Coldenhoff, che ha regalato una storica vittoria alla GasGas nel 2020, ha esaltato le doti off-road di Andrea Dovizioso. “Ha studiato il mio stile di guida e ha posto domande che ti farebbero pensare che sia piuttosto intelligente e attento – rivela a Speedweek.com -. Penso che sia il tipo di ragazzo che vuole sempre imparare e presta attenzione ai dettagli“.

Da ex pilota KTM ha promosso anche Danilo Petrucci, che nella prossima stagione vestirà livrea Tech3. “E’ un ragazzo molto gentile, Sono stato anche sorpreso dalla sua velocità. Eravamo su percorsi vecchia scuola, che erano difficili anche per me, con solchi profondi, salite e discese ripide e settori molto tecnici“, ha spiegato il pilota della Yamaha factory. “Mi è piaciuto perché non vediamo più questo tipo di piste molto spesso. Anche Danilo ha perso circa 6-7 secondi sul giro su una KTM 250cc. Abbiamo parlato di allenamento e gli ho chiesto della MotoGP perché la velocità pura di questo sport è molto interessante“.

Foto: Instagram @hoff259

1 commento

makitari_15179021
12:27, 31 gennaio 2021

L’ amicizia tra due piloti quasi sempre non è facile.
Essere competitori di professione è imperativo.
Stimo entrambi questi due ragazzi che hanno conservato, nonostante le tante competizioni, anche l’ amicizia e la stima reciproca. Buoni compagni, direi.
Vi auguro di cuore di ritornare ai vertici del vostro sport preferito, la vittoria !

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP Valentino Rossi

MotoGP, Valentino Rossi: “Franco Morbidelli fa paura!”

MotoGP, Ramon Forcada a Losail

VIDEO MotoGP – Franco Morbidelli miglior pilota Yamaha a Losail

enea bastianini motogp

MotoGP, Enea Bastianini: “Ancora macchinoso, lo stile Ducati è molto diverso”