MotoGP, Misano

MotoGP: Doppio GP a Misano con il pubblico? “Noi ci contiamo”

La MotoGP correrà due GP a Misano, e molto probabilmente il pubblico ci sarà. Ma il 13 settembre ci potrebbe essere anche la F1 al Mugello...

12 giugno 2020 - 9:36

Uscito il calendario e messo in sicurezza il Mondiale 2020, la MotoGP adesso insegue un altro traguardo: ci saranno  eventi aperti al pubblico? A Misano, dove la top class farà tappa il 13 e 20 settembre, la possibilità di avere gli appassionati in circuito (e quindi in  Riviera) è più di una speranza. “Da lunedi 15 giugno il nuovo decreto del Governo italiano permetterà l’organizzazione di spettacoli con un limite di mille spettatori” spiega Andrea Albani, direttore del Misano World Circuit. “La MotoGP arriverà a settembre, quindi mancano tre mesi. Se la situazione continua a migliorare come nelle ultime settimane, noi pensiamo di poter aprire le tribune, che hanno una capienza complessiva di 33 mila posti, e parzialmente anche il prato. A luglio prepareremo un nostro progetto, che proporremo alle istituzioni.” 

Che la festa ritorni

A Misano dunque hanno varato l’operazione “ritorno alla normalità” contando  sulla possibilità di avere una partecipazione di pubblico non simbolica. Lo scorso anno la MotoGP ha richiamato 158 mila spettatori nell’intero week end, se tutto va per il meglio è un tetto non irraggiungibile, contando sul doppio impegno e una capienza autorizzata di una certa entità.  “La trattativa con Dorna è stata molto complicata, ma abbiamo messo le basi per l’estensione dell’accordo anche per il 2022 e 2023, sarebbe bello poterlo annunciare a settembre” ha confidato Fabrizio Piccioni, sindaco di Misano. Le autorità locali sono fortemente coinvolte nell’organizzazione del doppio GP in Riviera. “Il nostro è stato uno dei territori più colpiti ma abbiamo scommesso su noi stessi, sulla nostra voglia di reagire” ha detto Stefano Bonaccini, presidente della Regione Emilia Romagna. “Avere la MotoGP qui da noi è un’opportunità straordinaria e imperdibile”. 

Concomitanza con la F1 al Mugello? 

Il 13 settembre la MotoGP a Misano potrebbe disputarsi in perfetta concomitanza con la F1 al Mugello. La pista toscana potrebbe subentrare a Sochi, qualora la Russia non fosse in grado di ospitare le monoposto. Sarebbe davvero strano se, a distanza di pochi chilometri, si disputassero due eventi motoristici di eco così vasta. Da niente a (forse) troppo…

 

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

zarco motogp

MotoGP: Zarco salva la Ducati a Teruel. “Ma mi preparo per il 2021”

MotoGP, Aleix Espargaro a Teruel

MotoGP, Aleix Espargarò: “Mi dispiace superare così Dovizioso”

fernandez moto2

Moto2: Augusto Fernández operato per sindrome compartimentale