MotoGP Test Aprilia a Misano

MotoGP, Aprilia chiude il test con Bradley Smith e Max Biaggi

Aprilia chiude il primo test MotoGP post lockdown. In pista a Misano c'erano Bradley Smith, destinato a prendere il posto di Andrea Iannone, e Max Biaggi.

12 giugno 2020 - 13:24

Aprilia ha concluso due giorni di test MotoGP sul circuito di Misano. In pista il collaudatore Bradley Simth che probabilmente prenderà il posto di Andrea Iannone qualora il TAS confermi la squalifica di diciotto mesi. O nella peggiore delle ipotesi decida di dargli il massimo della pena (4 anni) come richiesto dalla WADA. Il tester britannico ha raccolte buone soddisfazioni in sella alla RS-GP 2020. “È stato bello tornare… Molti giri, ho girato in tutte le condizioni, provato alcune componenti interessanti e non vedo l’ora di tornare in pista  di nuovo alla fine del mese“.

La casa di Noale ha in programma un’altra sessione di test dal prossimo 23 giugno, insieme a KTM e Ducati. In quella occasione potrebbe esserci anche Aleix Espargaró, costretto a restare in Andorra per le difficoltà ad attraversare i confini nazionali. In pista c’era anche un collaudatore d’eccezione come Max Biaggi. Presenti in questi giorni anche Lorenzo Savadori (nel doppio ruolo di pilota CIV e tester MotoGP), Christophe Ponsson, Matteo Baiocco, Claudio Corti ed Eddi La Marra. Nella giornata di giovedì in pista anche Valentino Rossi e i ragazzi dell’Academy. Entro il 30 giugno Aprilia dovrà congelare il motore alla pari degli altri costruttori, per via del nuovo regolamento “risparmia-costi” dettato dall’emergenza Coronavirus. Potrà proseguire con i test privati, ma fino al 2022 la specifica del motore V4 resterà invariata.

Per Max Biaggi una due giorni indimenticabile in cui sembra tornato ragazzino. Il Corsaro dopo la quarantena a Montecarlo è tornato a calcare le scene del Mugello e di Misano mostrando di non aver perso la stoffa del campione. Nel day-1 del test privato MotoGP Bradley Smith ha dovuto fare i conti anche con un acquazzone di passaggio. Poco più di settanta giri conclusi in buona parte con gomme rain, per studiare al meglio il setting della RS-GP anche in ottica gara. Qui il campionato di MotoGP tornerà a metà settembre, in condizioni climatiche che potrebbero essere molto simili.

Video: Instagram Stories @maxbiaggiofficial

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

bastianini moto2

Moto2, Brno: Enea Bastianini, trionfo bis e leadership iridata

foggia moto3

Moto3, Brno: Però, Dennis Foggia! Ecco il primo centro mondiale

Valentino Rossi nel box Yamaha

Valentino Rossi: “Da Honda a Yamaha, scelta coraggiosa e un po’ stupida”