michelin taramasso motoe

MotoE, Piero Taramasso: “Gomme diverse per la stagione 2020”

La MotoE completa i test a Jerez, provando anche le nuove gomme. "Cerchiamo maggior stabilità, grip e consistenza" ha detto Taramasso.

12 marzo 2020 - 18:20

La MotoE chiude tre giorni di test a Jerez de la Frontera. Tante prove per i 17 piloti in azione (ricordiamo, assente Casadei), tra le quali novità in termini di gomme. Michelin ha apportato qualche cambiamento sia come mescola che come costruzione rispetto ai pneumatici utilizzati nella stagione inaugurale. Con un’annata di esperienza in più, la compagnia francese sa dove lavorare per migliorare il feeling dei piloti in sella alle Energica Ego Corsa.

“Per la stagione 2020 abbiamo deciso di cambiare le gomme” ha dichiarato il manager Piero Taramasso. “Abbiamo portato per questi test una mescola anteriore differente, mentre per il posteriore abbiamo modificato anche la costruzione. Con quest’ultima cerchiamo maggiore stabilità, più grip ed una migliore consistenza. Con la nuova anteriore puntiamo ad avere sempre più grip, ma anche un miglior feeling in frenata.”

“Nella prima giornata di test ci siamo concentrati soprattutto sul posteriore, con due specifiche diverse” ha continuato ai microfoni di motogp.com . “Al momento il 75% dei piloti ne ha scelta una in particolare, che quindi dovrebbe diventare quella definitiva per tutta la stagione. Per quanto riguarda l’anteriore, diciamo che tutti i piloti hanno optato per la nuova mescola, che offre loro maggior stabilità soprattutto in frenata.”

“Un test nel complesso positivo. Ora dobbiamo analizzare tutti i dati: probabilmente realizzeremo qualche altro aggiustamento, in modo da portare questa nuova gomma anche nel prossimo test ad aprile.” Da vedere però cosa succederà da qui al prossimo mese, con l’ufficializzazione della pandemia di coronavirus. La speranza è che la situazione migliori, ma non è assurdo pensare a rinvii/cancellazioni anche per la MotoE.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Loris Capirossi

MotoGP, Capirossi: “Per Valentino Rossi cambieremo il regolamento”

MotoGP, Marc Marquez e suo fratello Alex

MotoGP, Alex Marquez: “Marc ed io in pista non saremo fratelli”

MotoGP, Wilco Zeelenberg

Da Petronas: “Valentino Rossi e Jorge Lorenzo insieme? Tutto è possibile”