motoe

MotoE, ecco la prima stesura del calendario 2021 (provvisorio)

Pubblicato il primo calendario 2021 per la MotoE. Si comincia in Spagna per finire con due gare a Misano, inseriti due nuovi circuiti. Certo, è una stesura provvisoria.

10 novembre 2020 - 12:06

Dorna sta lavorando molto in ottica 2021. Dopo aver pubblicato il calendario MotoGP 2021, ecco la prima stesura per quanto riguarda quella che diventerà la terza stagione MotoE. Eventi su tre circuiti in questa annata appena conclusa, che dovrebbero diventare cinque l’anno prossimo per un totale di sette eventi stagionali. Certamente tutto dipenderà dall’evoluzione della pandemia globale, ma si cominciano a delineare i piani per il 2021.

Il format prevederà tre sessioni di prove libere, la E-Pole ed infine una gara di circa 15 minuti, sempre alle 10:05 di domenica mattina. Si parte ad inizio maggio a Jerez, per poi ritornare in Francia. A questo punto verranno poi inseriti due nuovi tracciati: parliamo di quello di Barcellona, seguito dalla storia ‘Cattedrale delle due ruote’, ovvero il TT Circuit Assen. C’è poi il Red Bull Ring, per finire la stagione con un doppio evento a Misano: una gara il sabato ed una la domenica.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Valentino Rossi al Ranch di Tavullia

MotoGP, Valentino Rossi: panino e camino… pensando al futuro

Moto3 Moto2

Moto2 e Moto3, un’altra giornata di test intensa a Valencia

martin zarco motogp

VIDEO MotoGP, Ciabatti: “Mix di velocità e talento, ci aspettiamo grandi cose”