Moto3 Misano-2: vola Niccolò Antonelli, dalla Q1 alla pole position!

Niccolò Antonelli si prende la pole nel GP dell'Emilia Romagna, Salac e Rossi in prima fila. Per la lotta mondiale, Foggia indietro rispetto ad Acosta...

23 ottobre 2021 - 13:21

Sventola la bandiera italiana nella prima casella in griglia. Niccolò Antonelli disputa entrambi i turni di qualifiche, per poi piazzare la zampata vincente e prendersi la pole position a Misano. Brilla l’alfiere Avintia Esponsorama, scortato in prima fila da Filip Salac e dal connazionale Riccardo Rossi. Diamo anche un’occhiata ai due contendenti per il titolo Moto3: non è una buonissima notizia il fatto che Dennis Foggia sia solo 14°, con il leader Pedro Acosta al centro della seconda fila… Ma la corsa è domani, occhio a questi due. Tutti gli orari del Gran Premio.

Q1: Antonelli e Rossi avanti 

Cielo nuvoloso e temperature attorno ai 16° C per dare il via alle qualifiche della classe minore. Protagonisti in questa prima sessione anche Antonelli, Fenati, Migno e Rossi, oltre ai volti nuovi Alonso e Aji. A referto in questo turno una scivolata per Suzuki alla Rio, poco dopo giù anche Alcoba alla curva 15. Non mancano chiaramente svariati stravolgimenti di classifica nel corso del turno, con Niccolò Antonelli che stampa però il miglior crono e passa direttamente in Q2. Assieme a lui ci sono Riccardo Rossi, John McPhee e Jaume Masiá, appena fuori invece Fenati!

“58” il racconto illustrato ispirato al mito SIC58,  In vendita anche su Amazon Libri

Q2: super Antonelli!

Si continua con gomme da bagnato, nessuno azzarda le slick in queste condizioni. Non per questo la battaglia è meno serrata, con anche i nostri Antonelli, Nepa e Surra grandi protagonisti nelle zone alte. A referto un incidente per Sasaki al Carro, cancellando così qualche tentativo veloce, ma c’è comunque tempo sufficiente per stravolgere la classifica fino alla bandiera a scacchi. Ma nessuno riesce a scalzare Niccolò Antonelli dalla prima piazza, la pole position è sua con oltre mezzo secondo di margine! Sei decimi infatti quelli accusati da Filip Salac secondo, altra nota tricolore con Riccardo Rossi in terza piazza. Qualche difficoltà in più invece per Dennis Foggia…

Foto: motogp.com

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Valentino Rossi e Sergio Mattarella

Valentino Rossi al Quirinale, Mattarella: “Ha dato una svolta a questo sport”

motogp melandri gresini turchia

MotoGP, la storia: le tre edizioni del Gran Premio di Turchia

MotoGP, Casey Stoner

MotoGP, Casey Stoner rivela: “Sono interessato alla Yamaha”