maximilian kofler moto3

Moto3: Maximiliam Kofler, esordio mondiale con CIP

Altro rookie in arrivo nel Mondiale nel 2020. In CIP arriva l'austriaco Maximilian Kofler. "Pronto alla sfida, ma porto avanti anche gli studi."

25 settembre 2019 - 20:23

Contiamo un buon numero di rookie in arrivo nel Campionato del Mondo l’anno prossimo. Uno di questi sarà il giovane Maximilian Kofler, ingaggiato per la stagione 2020 da CIP – Green Power accanto al confermato Darryn Binder. Sarà il primo pilota austriaco presente nel Motomondiale negli ultimi 10 anni, un altro rookie per il suo team dopo aver puntato in questo 2019 sul britannico Tom Booth-Amos.

Il diciannovenne Maximilian Kofler non è un volto completamente nuovo nel Mondiale Moto3. Il giovane austriaco ha infatti alle spalle tre wild card, disputate negli ultimi anni in Austria ed in Gran Bretagna. Quest’anno è attivo nel Moto3 Junior World Championship, nel quale occupa attualmente l’11° posto in classifica generale. L’abbiamo visto però in azione anche nel CIV: proprio lo scorso fine settimana ha conquistato una vittoria nella tappa al Mugello.

Da sottolineare come Maximilian Kofler sia approdato solo tre anni fa nelle competizioni stradali, preferite alle Supermoto. Prima di disputare i campionati appena citati, ha corso in Northern European Cup nel 2016 ed in European Talent Cup nel 2017, chiudendo all’ottavo posto in quest’ultimo. Arriva ora l’occasione iridata, la possibilità di disputare la prima stagione completa con la KTM del team CIP – Green Power.

“Sono davvero contento di far parte di CIP – Green Power” ha dichiarato Maximilian Kofler. “Grazie al supporto di KTM, ai miei genitori ed agli sponsor, il mio sogno di competere nel Mondiale diventa realtà. Non vedo l’ora di disputare i prossimi eventi e di vedere cosa mi offre il Motomondiale. Sarà una bella sfida, visto che in contemporanea voglio portare avanti gli studi, ma sono pronto.”

Chiaramente lieto dell’accordo raggiunto anche il Team Manager Alain Bronec. “Come sempre, vogliamo portare i giovani talenti al massimo livello e speriamo che Maximilian compia grandi progressi assieme al nostro team. Non solo beneficerà dell’esperienza sul piano tecnico del nostro team e di KTM, ma anche di quella del suo nuovo compagno di squadra, Darryn Binder.”

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

48 lorenzo dalla porta

Lorenzo Dalla Porta e Alex Márquez campioni in Australia se…

Jorge Lorenzo

MotoGP, Jorge Lorenzo-Honda: massima intesa dopo Motegi

jeremy alcoba gresini moto3

Moto3: Jeremy Alcoba nel Mondiale 2020 con Gresini