rodrigo moto3

Moto3, Jerez: Rodrigo sempre davanti, la conferma nelle FP2

Gabriel Rodrigo detta il passo nel venerdì Moto3 a Jerez. FP2 chiuse davanti a Tatsuki Suzuki e ad una tripletta italiana.

17 luglio 2020 - 14:02

Gabriel Rodrigo è il migliore anche nel secondo turno di libere Moto3. Come al mattino, ecco la sua zampata nel finale, quanto basta che stampare nuovamente il best lap della sessione. In classifica combinata vale il crono delle FP1, il nuovo record a Jerez. In seconda piazza c’è Tatsuki Suzuki, terzo è Andrea Migno a precedere i connazionali Dennis Foggia e Celestino Vietti.

Circa 30° C nell’aria, 51° C sull’asfalto: comincia così il turno pomeridiano della classe minore del Motomondiale. Il tempo di riferimento è un 1:45.663 stampato al mattino da Rodrigo, probabilmente difficile da superare viste le condizioni decisamente differenti. Subito in evidenza il duo SIC58 Squadra Corse, ma non sono da meno anche i ragazzi di Gresini e Sky VR46, così come McPhee.

In questo GP di rientro però Antonelli è protagonista anche di un incidente, un highside ad alta velocità alla curva Crivillé. Fortunatamente nessuna conseguenza per l’italiano. Ma c’è un altro pilota tricolore che scala la classifica nella seconda parte del turno: con un 1:47.109 ecco Vietti al comando. Ma nel finale ecco rispuntare Gabriel Rodrigo, che scende sotto l’1:47, unico assieme a Tatsuki Suzuki e ad Andrea Migno.

La classifica FP2

La classifica combinata

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

smith aprilia motogp

MotoGP, Bradley Smith: “Alla Aprilia RS-GP 2020 manca tempo in pista”

Nagashima Moto2

Moto2: Nagashima all’attacco a Brno per difendersi dagli italiani

MotoGP, Andrea Dovizioso

MotoGP, Andrea Dovizioso senza alibi: “A Brno grandi aspettative”