masia moto3

Moto3: Jaume Masiá accanto a Fernández, ecco il team Red Bull KTM Ajo 2021

Jaume Masiá ed il confermato Raúl Fernández: Red Bull KTM Ajo ha ufficializzato la sua line-up tutta spagnola per la stagione Moto3 2021.

8 ottobre 2020 - 10:45

Mancava ormai solo il comunicato ufficiale, arrivato oggi. Jaume Masiá passerà nelle file di Red Bull KTM Ajo nella stagione Moto3 2021. Un team a trazione spagnola, visto che affiancherà il confermato connazionale Raúl Fernández, prendendo il posto di Kaito Toba. Entrambi 19 anni, considerati due talenti promettenti: è con loro che Aki Ajo punterà una volta di più all’obiettivo più ambizioso, ovvero la corona iridata nella categoria minore del Motomondiale.

“Essere parte di Red Bull KTM Ajo è una bella opportunità in termini di crescita.” Con queste parole si annuncia la new entry, Jaume Masiá, in uscita da Leopard dopo un anno. “Per quanto riguarda gli obiettivi, direi che la top 3 è realistica e fattibile, ma lo sapremo solo quando inizierà la prossima stagione, quando avremo un’idea precisa del nostro livello. Per prima cosa dovrò sentirmi bene in sella, per riuscire fin da subito ad ottenere buoni risultati per la squadra. Non vedo l’ora di cominciare a lavorare con loro.”

“Sono davvero contento della nostra formazione per l’anno prossimo” ha sottolineato appunto il team manager della squadra, Aki Ajo. “In questo 2020 abbiamo fatto ottimi passi avanti con Raúl [Fernández] e siamo sicuri che continuerà così fino a fine stagione. Sono convinto che diventerà uno dei piloti di punta della categoria. L’ultimo nostro arrivo, Jaume Masiá, ha già dimostrato di essere uno dei più competitivi in Moto3. È giovane, ma già con grande esperienza. Abbiamo un ottimo duo per il 2021.”

“La mia prima stagione con la squadra si sta rivelando positiva” ha aggiunto Raúl Fernández. “Abbiamo conquistato varie pole position e lottato per la vittoria. Aki Ajo è una delle persone che mi sta aiutando di più nella mia quotidianità e nella mia carriera sportiva. Spero di continuare a lavorare con lui per tanti altri anni: è una persona saggia e mi aiuta a migliorarmi. La mia seconda stagione con Red Bull KTM Ajo sarà ancora più divertente: avrò maggiore esperienza, cosa che mi manca al momento.”

Seguici su Instagram per rimanere sempre aggiornato!

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Bradley Smith

MotoGP, Bradley Smith e le ultime lamentele su Aprilia

alex marquez motogp

Spy MotoGP: Un nuovo telaio per i piloti Honda ad Aragón

savadori motogp

MotoGP: Lorenzo Savadori, Aprilia gli ‘regala’ Valencia e Portimao