moto3 pedro acosta

Moto3 GP Qatar, Prove 1: Pedro Acosta, un rookie al comando

Primo turno di libere Moto3 con un esordiente al comando. Pedro Acosta stampa il miglior crono davanti a Binder e Yamanaka, 6° Migno.

26 marzo 2021 - 12:37

Primo turno di prove libere da pilota del Motomondiale, miglior crono di riferimento. Pedro Acosta inizia così la sua prima annata nel Mondiale Moto3, comandando le FP1 del Gran Premio del Qatar. Il campione Red Bull Rookies Cup in carica comanda davanti a Darryn Binder ed a Ryusei Yamanaka, miglior italiano Andrea Migno sesto. Seconda sessione di libere della classe minore del Motomondiale al via alle 16:10 ora italiana.

Si torna in azione, con la categoria al completo. Compreso Tatsuki Suzuki, negativo agli ultimi tamponi e quindi regolarmente in azione per il primo GP della stagione. Esordio ufficiale per tutti i rookie, ovvero Izan Guevara (Aspar Team), Pedro Acosta (Red Bull KTM Ajo), Xavi Artigas (Leopard Racing, Lorenzo Fellon (SIC58 Squadra Corse), Adrián Fernández (Max Racing Team), Andi Farid Izdihar (Honda Team Asia). Ricordiamo i riferimenti della categoria su questa pista: record in gara in 2:05.403 (Fenati, 2019), record assoluto in 2:04.561 (Canet, 2019). Oltre al fatto che i test ufficiali si sono chiusi con un gran 2:04.263 di Masiá.

Splende il sole a Losail, oltre 34° C nell’aria e 26° C sull’asfalto. Scatta nel migliore del modi Migno, quest’anno al via con i colori Snipers e presto in testa alla classifica dei tempi, con Guevara subito a ruota. Ma i tempi miglioreranno sensibilmente col passare dei minuti, anche se comunque lontani da quanto fatto l’anno scorso nelle FP1 (2:05.407 di García). Alla fine però ecco un pilota scendere sotto il muro di 2:06 in questo turno: è Pedro Acosta, che chiude così come il migliore davanti a Darryn Binder ed a Ryusei Yamanaka.

La classifica

Jonathan Rea “In Testa, la mia autobiografia” In vendita anche su Amazon Libri

Foto: motogp.com

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

marc marquez motogp

MotoGP, Marc Márquez: “Che sorpresa il 6° posto, mi vedevo lento!”

Moto2 GP Portimao, Prove 2: Joe Roberts si conferma, 5° Bezzecchi

bagnaia motogp

MotoGP GP Portimao, Prove 2: svetta Bagnaia, Marc Marquez in top ten